Alvaro Vitali a Cellamare: nel centro storico si gira la serie 'Il Commissario Spiedone'

Le riprese della serie ispirata ai B-movie italiani degli anni '80 sono state effettuate nel week-end. A darne l'annuncio, il sindaco Gianluca Vurchio

Alvaro Vitali, star dei B-movie italiani nel ruolo di 'Pierino', torna in Puglia per prendere parte alle riprese di una serie tv ispirata proprio al genere che spopolò negli anni '80. L'attore è infatti nel cast del 'Commissario Spiedone', di cui una puntata è stata girata nel centro storico di Cellamare nel week-end. A darne l'annuncio è stato il primo cittadino del comune barese, Gianluca Vurchio.

65914451_1071660589889901_6311883727748202496_n-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La serie è andata in onda a partire dal 26 giugno sul canale 'Viva l'Italia channel'. "Punteremo a valorizzare il nostro paese con altri attori e registi che potranno beneficiare del nostro territorio - ricorda il primo cittadino - puntando anche alle nostre attività commerciali ed ai b&b presenti nel nostro comune.
Grazie a tutti ed in particolare agli attori tutti che questa mattina hanno lavorato a Cellamare, portando il nostro nome in contesti televisivi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento