Ricorso di Giancaspro contro il Comune, Decaro a muso duro: "Vuole impedire l'esordio in casa della Ssc Bari"

Il primo cittadino ha commentato su Facebook la decisione del presidente della Fc Bari 1908 - ormai in liquidazione - di ricorrere per l'assegnazione dello stadio San Nicola alla nuova società biancorossa

"Da sindaco aspetterò serenamente la decisione dei giudici, da tifoso mi sento profondamente offeso". Parola del sindaco di Bari, Antonio Decaro, che commenta a muso duro la scelta del presidente dell' - ormai in liquidazione - Fc Bari 1908 di ricorrere al Tar contro il Comune. Nello specifico, l'imprenditore molfettese contesta la delibera con cui Palazzo di Città ha revocato alla sua società la concessione dello Stadio San Nicola.

Boom di abbonamenti e fidelity card

"Cosmo Giancaspro, ex presidente della FC Bari - scrive su Facebook il primo cittadino - oggi in liquidazione e in stato di insolvenza, dopo aver cancellato la storia centenaria della squadra di calcio, umiliando la passione di decine di migliaia di tifosi, ricorre al TAR contro il Comune chiedendo il ritiro del titolo sportivo che la FIGC ha affidato alla nuova società". Il sindaco ha tenuto poi a sottolineare la tempistica della richiesta, volta a danneggiare la neonata Ssc Bari guidata da Luigi de Laurentiis: "Ha aspettato l'inizio del campionato e ora vorrebbe addirittura impedire l’esordio in casa della squadra, previsto per domenica".

Per capire chi la spunterà in questa intricata vicenda, non resta che attendere la decisione dei giudici del Tar.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento