rotate-mobile
Attualità

Boom del progetto 'Muvt': "Ad oggi 2560 richieste di incentivo per l'acquisto di una bici"

Lo comunica l'assessore allo Sport, Pietro Petruzzelli. L'iniziativa, inaugurata a fine febbraio, permette di avere uno sconto fino al 50% se si compra un nuovo mezzo a due ruote

Risponde positivamente la cittadinanza a Muvt, il progetto del Comune di Bari con il quale è possibile ricevere incentivi per l'acquisto di una bici normale o elettrica. A poco più di un mese dall'avvio dell'iniziativa, sono 2.560 le biciclette acquistate con il contributo e 421 i Pin Bike richiesti per avere il rimborso chilometrico se si usa la bici per andare al lavoro. A comunicarlo è l'assessore comunale allo Sport, Pietro Petruzzelli, attraverso il suo profilo Facebook.

"Tante anche le bici per bambini - spiega - Questa è già una bellissima notizia perché vuol dire che tanti cittadini hanno deciso di cambiare il loro modo di spostarsi in città e di utilizzare la bici non solo per il tempo libero ma come mezzo di trasporto". Il budget a disposizione per 'Muvt', come spiegano dal Comune, non è terminato, quindi chi vorrà acquistare un mezzo ecologico a due ruote in vista dell'estate, potrà ancora farlo.  "Pian piano sono sicuro - aggiunge Petruzzelli - che anche Bari diventerà una città piena di biciclette, al pari di molte città europee. Dalla nostra abbiamo anche un clima invidiabile anche in inverno, quindi non abbiamo più scuse. Però affrettatevi, anzi MUVT".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom del progetto 'Muvt': "Ad oggi 2560 richieste di incentivo per l'acquisto di una bici"

BariToday è in caricamento