Attualità San Paolo / Strada Caposcardicchio

Svolta per la rotatoria di via Caposcardicchio al San Paolo: dal Comune via libera alla gara. Decaro: "Scusateci per i ritardi"

L'annuncio del primo cittadino: "La prima cosa che mi viene da pensare è: speriamo sia la volta buona - dice -. Perché in questo progetto se c'era una procedura amministrativa che potevamo sbagliare l'abbiamo sbagliata"

La Giunta comunale di Bari ha avviato la procedura di gara per la realizzazione della grande rotatoria di via Caposcardicchio, nel quartiere San Paolo di Bari, opera attesa da tanti anni e mai costruita a causa di lunghe e interminabili controversie burocratiche.

A darne l'annuncio, con  un post su Facebook, il sindaco Antonio Decaro: "La prima cosa che mi viene da pensare è: speriamo sia la volta buona - dice -. Perché in questo progetto se c'era una procedura amministrativa che potevamo sbagliare l'abbiamo sbagliata, e da una rotatoria ne è venuta fuori una storia infinita. Quindi l'ultimo passaggio in giunta di oggi, prima di pubblicare finalmente la gara per realizzare i lavori, non è un annuncio di cui andare fieri, anzi".

"Mi dispiace per l'enorme ritardo - afferma -. E accetterò ogni improperio che scriverete sotto questo post, ma ho voluto comunicare lo stesso quest'ultimo passaggio per dire che non ci siamo arresi. Spero non ci siano più intoppi e soprattutto spero che i cittadini che ho incontrato nel quartiere San Paolo tanti anni fa, quando abbiamo cominciato a parlare della rotatoria di via Caposcardicchio, possano accettare le mie scuse e tornare ad avere fiducia nelle istituzioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svolta per la rotatoria di via Caposcardicchio al San Paolo: dal Comune via libera alla gara. Decaro: "Scusateci per i ritardi"

BariToday è in caricamento