Attualità

Il presidente Mattarella premia gli 'Alfieri della Repubblica': riconoscimento per i ragazzi del gruppo Agesci di Rutigliano

Oltre ai 29 attestati conferiti dal capo dello Stato, anche quattro targhe: una è andata ai giovani del gruppo scout del Barese, per la realizzazione di un video volto a sensibilizzare al rispetto dell'ambiente

Foto dal web

Ci sono anche i ragazzi del gruppo scout Agesci 2 di Rutigliano tra gli 'Alfieri della Repubblica' premiati dal presidente Mattarella. I riconoscimenti - 29 attestati personali e quattro targhe per azioni collettive "ispirate a valori di altruismo e al senso di responsabilità verso il bene comune", tra cui quella conferita ai giovani di Rutigliano - vengono assegnati a "giovani che si sono distinti come costruttori di comunità, attraverso la loro testimonianza, il loro impegno, le loro azioni coraggiose e solidali".

In particolare, i ragazzi del reparto Agesci 2 di Rutigliano sono stati premiati - si legge nelle motivazioni diffuse dal Quirinale - per aver realizzato, in seguito ad una uscita presso un ex convento del Seicento, il Convento della Madonna del Palazzo, "un video per sensibilizzare la comunità sul rispetto dell’ambiente e la conservazione del patrimonio storico. In particolare, i giovani hanno dato testimonianza di come sia possibile tenere pulito il sito e come si possano diffondere buone pratiche di smaltimento dei rifiuti". 

I premiati, spiega il Quirinale in una nota "sono giovani, nati tra il 1999 e il 2008, che rappresentano modelli positivi di cittadinanza e che sono esempi dei molti ragazzi meritevoli presenti nel nostro Paese". La cerimonia di consegna degli Attestati si svolgerà al Quirinale, mercoledì 13 marzo alle ore 11.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente Mattarella premia gli 'Alfieri della Repubblica': riconoscimento per i ragazzi del gruppo Agesci di Rutigliano

BariToday è in caricamento