rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità San Girolamo - Fesca

Viabilità "insostenibile" a San Girolamo: i residenti esasperati chiedono inerventi urgenti al Comune

"Avevamo auspicato - scrivono -  soluzioni storiche essenziali per migliorare la compromessa viabilità del quartiere. Siamo rimasti inascoltati"

Resisdenti esasperati a San Girolamo per la situazione legata alla viabilità. Un problema che si trascina dall'attvazione del waterfront che ha rimodulato la percorrenza delle strade. Sul gruppo Facebook 'Vivere - La Voce di San Girolamo - Fesca' sono state raccolte le voci di protesta dei cittadini che chiedono interventi al Comune. 

"Avevamo auspicato - scrivono -  soluzioni storiche essenziali per migliorare la compromessa viabilità del quartiere, avevamo proposto una rotatoria all'incrocio tra strada San Girolamo e via Costa. Invece ci ritroviamo delle scelte assurde probabilmente studiate sulla carta ma non sul territorio, i residenti rimasti inascoltati. Sempre peggio, basta così , fermatevi, siamo stanchi". Tra le segnalazioni dei residenti anche la viabilità su via VIviani e via De Fano, nella zona delle case popolari; "La prossima settimana - aggiungono i cittadini - dovrebbero invertire i sensi di marcia tra Via Ritelli e Via Don Cesare Franco e di conseguenza anche quello di via Pasquale di Cagno. Non hanno considerato che invertendo il senso di marcia di via Ritelli diventerà pericolosissimo immettersi su strada San Girolamo data la scarsa visibilità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità "insostenibile" a San Girolamo: i residenti esasperati chiedono inerventi urgenti al Comune

BariToday è in caricamento