Servizio Civile, l'Anci Puglia cerca 50 under 28: "Domande entro il 28 settembre"

Cinque i progetti benefici che saranno attivati anche in diversi comuni nel Barese. L'impiego avrà durata di un anno, con uno stipendio di 433,80 euro

Anche l'Anci Puglia partecipa al servizio civile, lanciando per il 2018 cinque diversi progetti che impiegheranno 50 giovani da selezionare con apposito bando. A darne l'annuncio è l'associazione nazionale dei Comuni italiani, che in una nota ha indicato anche le sedi di svolgimento del progetto. In particolare nella provincia di Bari sarà interessato il capoluogo (sede dell'Anci Bari), ma anche i comuni di Binetto, Polignano a mare, Sammichele di Bari e Triggiano.

I progetti

I settori in cui i volontari svolgeranno le mansioni sono integrazione sociale, lotta all’evasione e abbandono scolastico e tutoraggio scolastico; educazione e promozione culturale, accesso ai servizi informatici e valorizzazione e promozione del territorio. Non mancano poi posti per candidati in possesso del solo diploma di scuola media, che avranno una sezione apposita a cui partecipare (barrando nell'allegato 3 la voce 'bassa scolarizzazione). Il servizio civile ha la durata di un anno, con un impegno settimanale di 30 ore e uno stipendio mensile forfettario di 433,80 euro.

Le domande

Per fare richiesta bisogna essere cittadini italiani (o di uno degli Stati membri dell'Unione Europea o al di fuori se si soggiorna regolarmente in Italia) e avere un'età tra 18 e i 28 anni nel giorno di presentazione della domanda.

Le domande potranno essere presentate fino alle 18 del 28 settembre, attraverso diversi mezzi specificati nella nota:

a mezzo "raccomandata A/R ad Anci Puglia, Via Marco Partipilo 61 – 70124 Bari;
a mano, presso la sede Anci Puglia di Via Marco Partipilo, dal 27/08/2018 al 27/09/2018 dalle ore 9 alle 13,30; il giorno 28/09/2018 dalle ore 9 alle ore 18
a mano, presso il Comune sede di attuazione del progetto prescelta per lo svolgimento del servizio;
con Posta Elettronica Certificata (PEC) ,art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato, all'indirizzo PEC serviziocivile@pec.anci.puglia.it, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;

Le domande dovranno presentare tutta la documentazione indicata nel bando pubblicato sul sito nazionale del Servizio civile

"Anche quest'anno cinquanta giovani presteranno il Servizio civile nei Comuni aderenti ai progetti Anci Puglia. – sottolinea il presidente Anci Puglia Domenico Vitto - Una opportunità unica di cittadinanza attiva, di crescita umana e professionale, una esperienza formativa da svolgere direttamente nei Comuni, in settori strategici, al servizio delle comunità. Un contributo fattivo dei giovani in termini di impegno civico che genera impulso e valore aggiunto in ambito socio-culturale. Importante anche il passaggio al nuovo Servizio civile universale, che dovrebbe favorire una rinnovata vitalità in alcuni ambiti per certi versi nuovi, come la riqualificazione urbana, la riscoperta della cultura della legalità e dell'anticorruzione e il settore dell'agricoltura sociale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento