rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Attualità

Monopattini in sharing a Bari, 9 candidati al nuovo bando

Fra le società in lizza per la fornitura e la gestione dei monopattini in condivisione, 3 sono già presenti in città con loro dispositivi. Nelle prossime settimane saranno valutati progetti per la graduatoria finale

Sono 9 le società che hanno partecipato al bando comunale per l'attività di monopattini in condivisione a Bari. Tre aziende sono già presenti con propri mezzi sul territorio del capoluogo pugliese, altri sei realtà operanti nel settore hanno deciso di candidarsi al servizio di sharing cittadino.

Nelle prossime settimane, la commissione istituita per l'avviso pubblico si riunirà per valutare l’ammissibilità delle domande e le caratteristiche dei progetti presentati, cosi da compilare la graduatoria degli aggiudicatari fino alla copertura totale del parco mezzi con le 1500 unità previste dal bando.

Il servizio dovrà essere disponibile sul territorio secondo lo schema a 'flusso libero', con distribuzione diffusa dei monopattini sul territorio ed un utilizzo secondo la modalità 'one way': il dispositivo utilizzato, infatti, può essere lasciato in un punto diverso da quello di prelievo. Le disposizioni riferite alla gestione dei veicoli seguono quanto previsto dal Codice della Strada e dal relativo regolamento di attuazione, oltre alle ulteriori disposizioni vigenti.

Le 9 aziende candidate per il servizio di monopattini a flusso libero in sharing a Bari sono Figorent srl, Reby Italia srl, Lime Technology srl, Helbiz Italia srl, Bird Rides Italy srl, EmTransit srl, Bit Mobility srl, Link your city Italy srl e Vento Mobility srl.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monopattini in sharing a Bari, 9 candidati al nuovo bando

BariToday è in caricamento