Donne vittime di violenza e di stalking: a Gravina apre il centro che offre aiuto e protezione alle vittime

Il centro antiviolenza “Liberamente”, con sede ad Altamura, sarà attivo anche a Gravina con operatori qualificati, in uffici allocati nell’edificio che ospita i Servizi sociali comunali, in via sottotenente Buonamassa.

Lo sportello antiviolenza

È diventato operativo a Gravina di Puglia uno sportello antiviolenza che garantirà servizi gratuiti di assistenza, aiuto, tutela e protezione in favore delle vittime di violenza di genere e stalking, fenomeni che prevalentemente colpiscono le donne, senza tuttavia risparmiare i minori.

L’iniziativa, presentata nei giorni scorsi nel corso di un incontro pubblico, è promossa dall’assessorato alle pari opportunità, guidato da Claudia Stimola: nell’ambito della programmazione del Piano sociale di zona, il centro antiviolenza “Liberamente”, con sede ad Altamura, sarà attivo anche a Gravina con operatori qualificati, in uffici allocati nell’edificio che ospita i Servizi sociali comunali, in via sottotenente Buonamassa.

In particolare, lo sportello entrerà in attività a partire da oggi e sarà aperto il martedì dalle 10 alle 12 ed il giovedì dalle 16 alle 18. Attraverso esso sarà possibile assicurare gratuitamente ascolto, consulenza psicologica, orientamento legale in materia civile e penale, invio a case protette, percorsi di elaborazione del trauma e di uscita dalla violenza, valutazioni delle conseguenze psicologiche, sostegno per l’inserimento sociale e lavorativo, orientamento all’autonomia abitativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In ogni caso, resta sempre possibile rivolgersi al numero antiviolenza 1522, oltre che ai numeri 080/3147053 e 339/1288500, attivi h24.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'alga tossica 'invade' il litorale di Bari e dintorni: valori alti in città e in alcune località della provincia

  • In Puglia 20 nuovi casi di Covid, 4 nel Barese. Il dg dell'Asl: "Due nuclei familiari contagiati"

  • Coronavirus, la Puglia registra 23 nuovi casi. Tre positivi nel Barese: "Due già in isolamento, un altro paziente arrivato da fuori regione"

  • "Il Covid colpisce anche d'estate. Sbagliato salutare con baci e abbracci": l'infettivologa invita a non abbassare la guardia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Bari usano... il freddo!

  • Temporali in arrivo nel Barese: la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento