Venerdì, 14 Maggio 2021
Attualità

Kit per trasformare la bici in una 'smart bike': progetto di Corato tra i vincitori della Start Cup Puglia

Pinbike si aggiudica uno dei premi in palio nel corso della manifestazione promossa da Arti e Sezione Politiche Giovanili ed Innovazione Sociale della Regione Puglia

Una protesi di mano mioelettrica, uno 'specchio intelligente' e un kit che trasforma la bici in una smart bike: sono stati premiati i tre progetti vincitori della Start Cup Puglia 2018, la competizione regionale dedicata alle imprese organizzata da Arti e Sezione Politiche Giovanili e Innovazione Sociale della Regione Puglia. La finalissima si  svolta ieri sera nel birrificio Bilabì di San Pasquale a Bari. A vincere il primo premio da 5mila euro è stata Adam's Hand, l'innovativa mano-protesi elettrica che consente alle dita di adattarsi automaticamente a forma e dimensioni degli oggetti impugnati, realizzata da un gruppo di giovani di Lecce. Premiati anche 'Miracle' (startup di Lecce), uno specchio intelligente che diagnostica il livello di rischio cardiovascolare senza l’uso di sensori, e 'PinBike (creata da un gruppo di giovani di Corato), il kit che trasforma la bici in una smart bike, certifica gli spostamenti e premia l'utilizzatore. I tre vincitori parteciperanno alle finali nazionali di Verona, in programma il 29 e il 30 novembre.

Un premio speciale è stato poi consegnato a Voice Soft, il software per la trascrizione del parlato di supporto a persone affette da gravi deficit uditivi, da Balab, il contamination lab dell’Università degli Studi di Bari e partner dell’iniziativa, che ha ospitato il Boot Camp preparatorio alla competizione finale: in premio la possibilità di  utilizzare uno spazio per un anno e di servizi di accelerazione di impresa.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kit per trasformare la bici in una 'smart bike': progetto di Corato tra i vincitori della Start Cup Puglia

BariToday è in caricamento