Nuova Statale 16 da Bari a Mola, c'è l'accordo tra i quattro sindaci: "Percorso condiviso da tutti"

Dopo innumerevoli confronti e tavoli, è stata siglata l'intesa di massima con le firme del viceministro delle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, e dei primi cittadini di Bari, Noicattaro, Triggiano e Mola

L'accordo c'è: comincia a delinearsi in concreto il progetto per la realizzazione della bretella della Statale 16 tra Bari e Mola che sostituirà il tracciato originario e permetterà di risolvere il problema del traffico su una delle arterie stradali più congestionate e trafficate d'Italia.

Cosa prevede il nuovo tracciato della Statale 16

Dopo innumerevoli confronti e tavoli, è stata siglata, nella sede dell'Assessorato ai Trasporti della Regione Puglia, l'intesa di massima con le firme del viceministro delle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, dei sindaci di Bari, Noicattaro, Triggiano e Mola, Antonio Decaro, Raimondo Innamorato, Antonio Donatelli e Giuseppe Colonna, nonché dei rappresentanti di Anas. Il nuovo tracciato, lungo 17 km, vedrà una deviazione all'altezza dell'attuale svincolo per la 100, addentrandosi in aree più interne rispetto a quello percorso oggi, andando ad occupare porzioni dei comuni di Triggiano, Noicattaro e Mola. L'interlocuzione non è stata semplice ma alla fine, tra compensazioni e piccole revisioni, si è arrivati all'intesa finale. La progettazione è destinata a proseguire poiché entro il 31 dicembre 2021 bisognerà sottoscrivere i progetti finali per avviare gare d'appalto e lavori, in modo da non perdere i finanziamenti.

Cancelleri: "Tracciato appartiene a tutti"

"Abbiamo trovato una risposta condivisa - ha spiegato l'assessore regionale ai Trasporti, Giovanni Giannini - e siamo lieti di poter annunciare la realizzazione di questa opera, un obiettivo rilevante e prestigioso. Mettiamo la parola fine ad anni di polemiche. Un risultato che sta bene a tutte le comunità coinvolte".Soddisfatto anche il viceministro Cancelleri: "Di fronte a possibilità di tracciati che non mettevano tutti i sindaci d'accordo - ha dichiarato - con il buon senso e il dialogo abbiamo ottenuto una bella pagina di collaborazione istituzionale. I sindaci hanno messo tanta voglia di trovare una soluzione all'unanimità. E' un tracciato che appartiene a tutti" ha rimarcato Cancelleri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decaro: "Cambiamento per Bari"

L'interlocuzione, in ogni caso, proseguirà anche nei prossimi mesi, per avviare alla stesura definitiva del progetto. In particolare saranno definite le compensazioni per i Comuni coinvolti, dal punto di vista ambientale e dei terreni da espropriare, che saranno sul tracciato della nuova Statale 16. Per la città di Bari si tratterà di un cambiamento epocale che allargherà notevolmente i confini di quartieri come Japigia, San Giorgio, Sant'Anna e Torre a Mare: "Questo progetto decongestiona la Statale 16 - dice il sindaco Antonio Decaro  e permette non solo all'Area Metropolitana di Bari ma a tutto il Paese di avere una strada con standard di sicurezza maggiori e più fluida. Ogni sindaco ha richiesto delle compensazioni nei loro territori e collegamenti con le strade locali. Abbiamo chiesto, assieme a Mola, di rifunzionalizzarla con marciapiedi, piste ciclabili, aree a verde e collegamenti che al momento sono inibiti, ad esempio per San Giorgio, e accessi per zone della città importanti in futuro come le due caserme del futuro Polo della Giustizia" ha concluso Decaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • I nomi del nuovo Consiglio regionale: la ripartizione dei seggi, ecco chi siederà in via Gentile

  • Comunali 2020 in provincia di Bari, al via lo spoglio | I risultati in diretta

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento