Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità

Il San Nicola in mattoncini Lego è "troppo bianco", a Bari il progetto della statua fa discutere: "Sia rispettata iconografia"

Il consigliere comunale di FdI, Filippo Melchiorre, interviene dopo la presentazione del modello dell'opera: "La pelle del nostro Santo era di colore olivastro, chiediamo al Comune che ha concesso il patrocinio di vigilare affinché l’iconografia del Santo di Myra non sia alterata"

Un San Nicola dalla pelle troppo bianca, "quasi nordica", "in barba alla storia che ci racconta di San Nicola nato dell’attuale Turchia, a Patara". Ad accendere la discussione è il progetto, presentato nei giorni scorsi, che prevede la realizzazione di una statua del Santo in mattoncini Lego. Per il momento solo un modello virtuale, che prenderà corpo nei prossimi mesi, ma che ha già innescato polemiche.

A porre l'accento sulle sembianze del Santo raffigurato nel progetto è il consigliere comunale Filippo Melchiorre (Fratelli d'Italia), presidente della Commissione Trasparenza e Controllo Strategico del Comune di Bari. Un San Nicola, quello del modello, che - rileva Melchiorre - "sembrerebbe avere la pelle chiara, quasi nordica", "addirittura avrebbe le sembianze di un uomo occidentale".

"La pelle del nostro Santo - sottolinea Melchiorre - era di colore olivastro così come è rappresentata nella statua storica custodita nella Basilica, emblema del Santo Patrono di Bari". "Chiediamo, dunque, al Sindaco e all'assessore al ramo che hanno concesso il patrocinio all'iniziativa  - prosegue il consigliere - di vigilare affinché l’iconografia del Santo di Myra non sia alterata. Ci auguriamo - aggiunge ancora l'esponente di Fdi - che le immagini della statua pubblicate sul web non fossero sufficientemente nitide e che la versione originale, realizzata con 60 mila mattoncini che sarà presentata il prossimo 6 dicembre, sia quella di un San Nicola con la pelle olivastra. Tale tesi è, tra l'altro - conclude Melchiorre - avvalorata anche dalle autorevoli affermazioni e ricerche di numerosi storici di Bari, tra cui il prof. Aldo Luisi, autore del libro "San Nicola e le sue reliquie"".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il San Nicola in mattoncini Lego è "troppo bianco", a Bari il progetto della statua fa discutere: "Sia rispettata iconografia"

BariToday è in caricamento