menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La street art colora viale Traiano: lungo la ferrovia le opere di quattro artisti

Da questo pomeriggio fino a martedì, su 50 pannelli collocati lungo la recinzione di Rfi, saranno realizzati i disegni ispirati al tema del viaggio e della velocità

Cinquanta pannelli di ferro posizionati, per circa 200 metri, lungo la recinzione che delimita i binari di viale Traiano, per ospitare le opere di quattro noti street artist. Si chiama “Lungolinea km 650”, l'iniziativa di riqualificazione che prenderà il via questo pomeriggio, per concludersi martedì. Il progetto è frutto dell’accordo tra Comune di Bari, Rete Ferroviaria Italiana, Banca di Credito Cooperativo di Bari soc. coop, che finanzia l'evento, e associazione culturale Unknownow - Galleria 206.

Il progetto, che rientra nell’ambito delle iniziative di riqualificazione e promozione del territorio per la valorizzazione degli spazi pubblici, nasce grazie all’impulso della parrocchia di San Sabino e del comitato dei cittadini di Pane e pomodoro, poi accolto dal Municipio I.

A curare l’intervento artistico Unknownow - Galleria 206, che ha invitato quattro noti street artist -Wizard, Bartocci, Awer e Vector004 - a dipingere su 50 pannelli di ferro smaltati di bianco (1x4 m) per un totale di 200 m lineari installati sulla ringhiera esistente. Il tema scelto è ispirato ai concetti di velocità, trasporti e viaggio.

A chiusura dei lavori, martedì 21 maggio, sono previste performance di deejay e musicisti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento