rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità

Tablet regalati ai piccoli pazienti dell'ospedale Giovanni XXIII di Bari, stamattina la consegna dei doni

I dieci strumenti tecnologici sono stati offerti dalle aziende C&C Apple Authorised Education Specialist e da Marshmallow Games: garantiranno momenti di svago ed apprendimento ai bambini ricoverati nel reparto di Anestesia e terapia intensiva

Un dono speciale per regalare momenti di svago ai piccoli pazienti dell'ospedale Giovanni XXIII di Bari. Dieci tablet, offerti da C&C Apple Authorised Education Specialist e da Marshmallow Games, sono stati consegnati oggi nel reparto di Anestesia e terapia intensiva del nosocomio pediatrico. 

L’iniziativa ha l’obiettivo di facilitare l’apprendimento dei bambini, offrendo uno strumento che permetta momenti di svago e di acquisizione di nuove competenze. I device, infatti, sono stati dotati di app educative e giochi creati da Marshmallow Games, tra cui la pluripremiata app 'Smart Tales'.

Quella di oggi è la prima tappa di un progetto più ampio che, a partire dal 2023, coinvolgerà anche associazioni ed enti nazionali. L’obiettivo, infatti, è quello di raggiungere altre strutture pediatriche in Italia fornendo loro la dotazione tecnologica necessaria per favorire l’apprendimento dei più piccoli durante la degenza in ospedale. Grazie alla collaborazione di privati e aziende, sarà avviata un’attività di crown funding a cui si potrà aderire compilando un form dedicato disponibile a questo link

"Oggi, grazie all’impegno di C&C Apple Authorised Education Specialist e Marshmallow Games - ha dichiarato il medico rianimatore e anestesista pediatrica dell’Aou Policlinico di Bari, Maria Luigia Lasorella - i bambini ricoverati nella struttura hanno la possibilità di divertirsi e imparare con l’aiuto di tablet e app educative. Il mondo dei bambini si evolve sempre: avere strumenti che ci permettano di parlargli con il loro linguaggio, come giochi educativi, cartoni animati, e distrarli nelle attese, ci aiuta a rendere l’esperienza del ricovero più piacevole".

"Siamo orgogliosi di partecipare a questo progetto - hanno commentato Cristina Angelillo, CEO di Marshmallow Games e Presidente di Innovup, e Joshua Miolli, responsabile Education di C&C - mettendo al servizio della comunità un pezzettino del nostro lavoro quotidiano e portando un po’ di allegria e sollievo ai piccoli pazienti ricoverati nell’ospedale pediatrico di Bari. In questo modo, attraverso la tecnologia offriamo loro la possibilità di imparare e divertirsi in un momento così delicato della loro vita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tablet regalati ai piccoli pazienti dell'ospedale Giovanni XXIII di Bari, stamattina la consegna dei doni

BariToday è in caricamento