menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sì al piano di risanamento della Fondazione Petruzzelli: termina la 'gestione sorvegliata' dell'ente

La Corte dei Conti ha infatti registrato i decreti firmati dal ministro per i Beni Culturali, Alberto Bonisoli, e dell'Economia, Giovanni Tria. Il sovrintendente Biscardi: "Ottima notizia"

C'è il sì al Piano di risanamento della Fondazione Petruzzelli: la Corte dei Conti ha infatti registrato i decreti interministeriali firmati dal ministro per i Beni Culturali, Alberto Bonisoli, e dell'Economia, Giovanni Tria, che consentono di chiudere il periodo di gestione sorvegliata dell'ente lirico-sinfonico, cominciato nel 2013.

Il sì al piano era stato avanzato da Gianluca Sole, commissario straordinario del governo per ill risanamento delle gestioni e il rilancio delle Fondazioni lirico-sinfoniche. Soddisfatto il sovrintendente della Fondazione Petruzzelli, Massimo Biscardi, che ha definito l'approvazione "un'ottima notizia", sottolineando le politiche di questi anni da parte dell'ente lirico-sinfonico per ricostruire il rapporto con la città, attraverso l'apertura al pubblico giovane fino all'aumento delle produzioni, ai prezzi contenuti e la qualità offerta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento