Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

In Puglia l'occupazione delle terapie intensive Covid cala sotto la soglia critica: è al 29%

L'analisi dell'Agenas rileva una riduzione complessiva delle occupazioni negli ospedali pugliesi per il Covid. Scende, infatti, di due punti rispetto a ieri anche il tasso di occupazione nei reparti di area non critica che raggiunge il 36%

Scende dopo alcuni mesi al di sotto della soglia critica del 30% il tasso di occupazione dei posti letto nelle Terapie intensive pugliesi che perde due punti percentuali rispetto a ieri e tocca il 29%. Lo rivela il monitoraggio dell'Agenas.

L'analisi rileva una riduzione complessiva delle occupazioni negli ospedali pugliesi per il Covid. Scende, infatti, di due punti rispetto a ieri anche il tasso di occupazione nei reparti di area non critica che raggiunge il 36%, 8 punti in più rispetto alla media nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Puglia l'occupazione delle terapie intensive Covid cala sotto la soglia critica: è al 29%

BariToday è in caricamento