Certificati di esenzione dai ticket, la Regione Puglia proroga di 6 mesi la scadenza per i rinnovi

La decisione è stata presa anche a causa della situazione epidemiologica covid che "per quanto non preoccupante come quella dei mesi precedenti - spiega la Regione -  rende necessario ridurre allo stretto indispensabile le occasioni di affollamento"

Immagine di repertorio

Il Dipartimento Salute della Regione ha prorogato al 31 marzo del 2021 la scadenza per il rinnovo annuale dei certificati di esenzione ticket per reddito. Sarà dunque prolungata di sei mesi la validità dei codici di esenzione dalla compartecipazione alla spesa sanitaria. La decisione è stata presa anche a causa della situazione epidemiologica covid che "per quanto non preoccupante come quella dei mesi precedenti - spiega la Regione -  rende necessario ridurre allo stretto indispensabile le occasioni di affollamento per accesso degli utenti presso gli sportelli della Anagrafe sanitaria dei distretti della Asl finalizzate al rinnovo delle esenzioni".

I cittadini che intendono presentare l’autocertificazione per ottenere un attestato di esenzione valido fino a marzo 2021 o che non compaiono negli elenchi delle esenzioni certificate o autocertificate, possono accedere alla sezione dedicata del portale Puglia salute (https://www.sanita.puglia.it/esenzionereddito) Per coloro che invece non hanno la possibilità di usare mezzi telematici, le  Asl metteranno a disposizione all’esterno di alcune sedi territoriali delle anagrafi sanitarie, sistemi di raccolta della modulistica necessaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(immagine di repertorio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento