Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità Poggiofranco

Torna Dirittintour, i bambini incontrano la convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza al Parco 2 Giugno

Il primo appuntamento aperto a tutti con la Convenzione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza da segnare è sabato 20 ottobre, dalle 16, presso il Centro Futura del Parco 2 Giugno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Parte giovedì 18 ottobre la seconda fase dell’iniziativa “Diritti in Tour”, promossa dal Garante dei Diritti dei Minori della Regione Puglia e realizzata dalla Coop. Soc. Progetto Città. Il progetto, avviato nei mesi di aprile-maggio 2018 con incontri di informazione e animazione rivolti a bambini, bambine e famiglie nei Comuni di Bari, Lecce, Foggia, Mesagne, Andria e Taranto, è un viaggio in tutto il territorio pugliese, con un furgone graficizzato e animato da un’équipe di educatori, che si prefigge di far conoscere in modo interattivo la Convenzione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza - approvata il 20 novembre 1989 all’ONU - e di mettere l’accento sia sulle pratiche virtuose che sugli aspetti problematici inerenti il mondo dell’infanzia e dell’adolescenza. “Diritti in Tour” è, quindi, al tempo stesso: • una campagna di informazione, formazione e animazione sulla cultura dei diritti, svolta con approcci e strumenti adeguati a una nuova identità infantile sempre in cambiamento; • una ricerca per raccogliere, documentare e far conoscere progetti e servizi realizzati per e con bambini, ragazzi e adolescenti; • un insieme di laboratori tematici sui Diritti di Cittadinanza in cui dare a bambine e bambini e ragazze e ragazzi l’opportunità di esprimere pensieri, voci e azioni riguardo i loro spazi di vita quotidiana. Nella sua seconda fase operativa il “ludobus” di “Diritti in Tour” torna nelle città già interessate dalla prima fase con una modalità che vedrà l’équipe degli animatori di Progetto Città impegnati per tre giorni in ciascun Comune. Durante i primi due a proporre laboratori sul tema dei diritti di cittadinanza, dedicati alle classi del secondo ciclo delle scuole primarie e secondarie di primo grado, e “forum-mini consulte” di bambini/e e ragazzi/e con amministratori pubblici e rappresentanti delle associazioni territoriali e del mondo della cultura. Nel terzo giorno momenti di formazione per insegnanti, genitori, educatori e animazione con attività ludico-laboratoriale con giochi, atelier, momenti di creatività aperti a tutta la cittadinanza. Le tappe toccheranno: - Dal 18 al 20 ottobre: Bari (l’appuntamento è giovedì con l’Istituto comprensivo Umberto I – San Nicola, venerdì con l’Istituto comprensivo Mazzini Modugno e sabato 20 ottobre presso il Centro Futura del Parco 2 Giugno, dalle 16 alle 19, con un evento aperto a tutti) - Dal 25 al 27 ottobre: Mesagne - Dal 8 al 10 novembre: Andria - Dal 15 al 17 novembre: Foggia - Dal 22 al 24 novembre: Taranto - Dal 29 novembre al 1° dicembre: Lecce

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna Dirittintour, i bambini incontrano la convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza al Parco 2 Giugno

BariToday è in caricamento