rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Attualità

Ringhiere, sedute in pietra e panchine: a Torre a Mare completati i lavori nel primo tratto del waterfront

Sopralluogo del sindaco Decaro con il presidente del Municipio Leonetti: "Approvata in giunta anche la riqualificazione del marciapiede di fronte". L'annuncio del sindaco: per il lungomare di Santo Spirito gara nei primi mesi del nuovo anno

"Ci sono le ringhiere e le sedute in pietra, gli operai stanno completando il trattamento superficiale della pavimentazione". Così il sindaco Antonio Decaro, in una diretta Fb con il presidente del Municipio I, Lorenzo Leonetti, mostra la situazione sul lungomare di Torre a Mare, "dove finalmente sono terminati i lavori del primo tratto" in via dei Trulli. "Avremmo dovuto inaugurarlo per Ferragosto, lo inauguraremo per Natale o Capodanno", ha detto ancora il sindaco facendo riferimento a ritardi nei lavori: "Purtroppo è andata così, l'importante è averlo terminato".

"Ieri la giunta - ha spiegato Decaro nel suo post - ha approvato il progetto per la riqualificazione del marciapiede di fronte così da avere un situazione omogenea. Sarà più bello passeggiare qui in primavera". 

Il provvedimento approvato ieri in giunta, nello specifico, consentirà l’esecuzione di interventi anche sul marciapiede opposto, adiacente l’abitato, in modo tale da garantire un’unica finitura di materiali lungo l’intero tratto di costa interessato dai lavori. Il nuovo marciapiede avrà una larghezza di 1,50 metri e sarà dotato di scivoli per le persone con disabilità e della predisposizione per l’impianto di pubblica illuminazione. “Questo ulteriore progetto - ha spiegato l'assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso -  ci consentirà di completare l’intervento di riqualificazione e rifacimento di questo tratto di lungomare e sarà realizzato in prosecuzione degli attuali lavori senza alcuna soluzione di continuità. Stimiamo di poter chiudere il cantiere entro l’inizio della primavera in modo tale da restituire questo pezzo di lungomare ai cittadini con i primi sprazzi della bella stagione”. L’importo dei lavori, realizzati nell’ambito di un accordo quadro vigente sulla manutenzione straordinaria stradale, ammonta a 105mila euro.

Il primo cittadino ha poi anche annunciato novità per un'altra riqualificazione: "Entro la prossima settimana dovrebbe arrivare anche l'ultimo parere della Soprintendenza per il lungomare di Santo Spirito che andrà in gara nei primi mesi del prossimo anno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ringhiere, sedute in pietra e panchine: a Torre a Mare completati i lavori nel primo tratto del waterfront

BariToday è in caricamento