Attualità

Trenitalia potenzia i collegamenti per l'estate in Puglia: arriva il Frecciarossa 1000 Bari-Firenze

Dal 13 giugno entrerà in vigore il nuovo orario: l’offerta in Puglia crescerà con più di 60 collegamenti al giorno verso Roma, Bologna, Milano, Venezia e Torino con fermate straordinarie a Monopoli, Fasano e Ostuni

Un Frecciarossa 1000 che collegherà la Puglia e la Toscana nonché servizi speciali combinati treno e bus per raggiungere le località di vacanza della nostra regione: è quanto disposto da Trenitalia per la stagione estiva in Puglia con 200 località servite ogni giorno dalla compagnia assieme a Ferrovie del Sud Est e altri partner. La rete di collegamenti servirà ad accogliere i turisti in una stagione che, salvo sorprese negative, dovrebbe segnare la ripresa del turismo in Puglia dopo le chiusure Covid.

Dal 13 giugno entrerà in vigore il nuovo orario: l’offerta in Puglia crescerà con più di 60 collegamenti al giorno verso Roma, Bologna, Milano, Venezia e Torino con fermate straordinarie a Monopoli, Fasano e Ostuni. Più di 200 i treni regionali in circolazione ogni giorno sulle linee Adriatica, Bari – Taranto, Taranto – Brindisi e Foggia-Manfredonia, mumeri a cui si aggiungono quelli di Ferrovie del Sud Est con 200 treni al giorno e più di 900 corse bus.

La novità è ul Frecciarossa 1000 che collegherà la Puglia alla Toscana con partenza tutti i giorni da Firenze al mattino e arrivo a Lecce nel pomeriggio. Dal capoluogo salentino partirà dopo mezzogiorno con arrivo a Firenze Santa Maria Novella la sera.

Per quanto riguarda i combinati treno + bus vi saranno, dal 15 giugno, in collaborazione con la società di trasporto Miccolis, offrirà un servizio di bus navetta dalla stazione Monopoli verso le spiagge del litorale fino a Capitolo e all’Acquapark di Egnatia. Attivo anche il Matera Link con  6 collegamenti bus al giorno tra Bari Centrale e Matera, in collaborazione con Miccolis (partenza da Largo Sorrentino - via Capruzzi con fine corsa a Matera in Via Nazionale - Villa Longo). Il Grotte Link, invece, garantirà  16 collegamenti al giorno tra Bari Centrale e le Grotte di Castellana a cura di Ferrovie del Sud Est: partenza da Largo Sorrentino e arrivo al parcheggio di ingresso alle Grotte. Infine, dal 13 giugno tornerà Trulli link il servizio inaugurato lo scorso anno e dedicato alla scoperta della Valle d’Itria che collega i treni in arrivo e in partenza da Bari Centrale con i bus di Fse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenitalia potenzia i collegamenti per l'estate in Puglia: arriva il Frecciarossa 1000 Bari-Firenze

BariToday è in caricamento