Trulli superstar su Lonely Planet: Alberobello tra le 500 destinazioni da non perdere nel mondo

La città della Valle d'Itria è al 273esimo posto nel mondo e al 15esimo tra le città italiane: "Questo risultato è stato raggiunto in collaborazione con tutta la comunità che ha il privilegio di vivere in questo mondo incantato"

C'è anche Alberobello tra le 500 destinazioni "più emozionanti, memorabili, interessanti del pianeta classificate in ordine di attrattiva" per la guida internazionale Lonely Planet, tra i riferimenti più importanti al mondo per il turismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La città dei Trulli è al 273esimo posto nel mondo e al 15esimo tra le città italiane: "Questo risultato è stato raggiunto in collaborazione con tutta la comunità che ha il privilegio di vivere in questo mondo incantato e con gli operatori del settore che con grande dedizione ogni giorno lavorano affinché Alberobello sia terra di accoglienza e di apertura al mondo, il simbolo della Puglia del mondo per ogni generazione", dice il sindaco e delegato Anci Puglia per il turismo, Michele Longo. "E' un motivo di orgoglio per tutti noi perché significa migliorare l'attrattività turistica e generare nuove economie di cui non beneficia solo Alberobello ma tutti i Comuni della città metropolitana", ha commentato il sindaco metropolitano e presidente Anci, Antonio Decaro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento