menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Puglia regione preferita dagli italiani per le vacanze, Emiliano: "Grande salto di qualità negli ultimi anni"

E' quanto afferma il Codacons, specificando che la regione è stata scelta dal 21% delle famiglie, davanti a Sicilia, Toscana e Liguria

La Puglia è la meta turistica preferita dagli italiani per l’estate 2019: è quanto afferma il Codacons, specificando che la regione è stata scelta dal 21% delle famiglie, davanti a Sicilia, Toscana e Liguria, con un aumento del 41% di gradimento rispetto a 10 anni fa.

La notizia è stata accolta con favore dai vertici istituzionali pugliesi: “Si tratta – hanno dichiarato in una nota congiunta il Presidente della regione Puglia Michele Emiliano e l’Assessore Regionale alla Cultura e al Turismo Loredana Capone - di un risultato che premia il grande sforzo di programmazione per un vero salto di qualità del turismo in Puglia. Siamo molto soddisfatti perché questi numeri raccontano innanzitutto la straordinaria capacità dei pugliesi di accogliere e far sentire a casa i turisti. È proprio di questi giorni la notizia di un post social scritto da una giovane turista milanese stregata dalla Puglia, che ha raggiunto oltre mezzo milione di persone. Anche gli operatori turistici stanno investendo molto in qualità dei servizi e formazione del personale ed è evidente che anche le politiche messe in campo dalla Regione Puglia nel corso di questi anni hanno determinato questi risultati che ci confortano anche in termini di nuova occupazione (+4% dal 2017 al 2018) in un settore trainante dell’economia pugliese”.

“Continuiamo a lavorare – hanno concluso Emiliano e Capone – per puntare sempre più in alto e valorizzare tutte le aree della nostra regione: dopo gli straordinari riconoscimenti di Lonely Planet, dopo un anno “stellare” per il cinema made in Puglia con l’alternarsi di prestigiosi artisti, registi e produttori su tutto il territorio pugliese, dopo essere stati scelti da personaggi famosi di tutto il mondo, abbiamo avuto nei giorni scorsi il riconoscimento più grande con la Città di Taranto che si aggiudica i Giochi del Mediterraneo. I Giochi del Mediterraneo a Taranto, che si svolgeranno nel 2026, rappresentano una scelta politica fondamentale: non stiamo lavorando solo per l’oggi, ma lavoriamo per costruire una Puglia più ricca e accogliente anche per il futuro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento