rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

Turisti a passeggio per Bari Vecchia quasi come ai tempi pre-Covid: per Pasqua boom di presenze in Puglia

Viaggiatori da tanti Paesi europei, in particolare da Germania, Polonia, Ungheria e altri Stati Ue hanno scelto la Puglia e il Barese come meta per passare le vacanze pasquali

E' una Pasqua da quasi tutto esaurito a Bari e provincia per le presenze turistiche. Viaggiatori da tanti Paesi europei, in particolare da Germania, Polonia, Ungheria e altri Stati Ue hanno scelto la Puglia e il Barese come meta per passare le vacanze pasquali. La sensazione, camminando per i vicoli di Bari Vecchia, è che si possa toccare un livello di presenze simile a quello del 2019, pre-pandemia. Tutto questo nonostante l'assenza dei turisti russi a causa dei blocchi dovuti alla guerra in Ucraina. Per avere un quadro definito, però, bisognerà aspettare alcune settimane, con un bilancio più concreto.

D'altra parte, ormai in tanti hanno deciso di trascorrere questi giorni all'aria aperta: anche tra i pugliesi la scelta è ricaduta su agriturismi e ristoranti, con ottimi livelli di occupazione per il lungo ponte pasquale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turisti a passeggio per Bari Vecchia quasi come ai tempi pre-Covid: per Pasqua boom di presenze in Puglia

BariToday è in caricamento