rotate-mobile
Attualità

Restauro teatro Margherita, otto proposte per l'ultimo lotto dei lavori: "Si completa il recupero di un gioiello liberty"

Commissione al lavoro per esaminare le istanze pervenute a esito del bando pubblicato dal Segretariato Regionale del MIC Puglia: previsto un tempo di un anno per il completamento degli interventi

Un anno di tempo, dall'aggiudicazione, per il completamento dell'ultimo lotto dei lavori di restauro del teatro Margherita. Così il recupero del teatro barese sarà completo. Al bando per l'ultimo lotto di interventi, emesso dal Segretariato Regionale del MIC Puglia, diretto dall’arch. Maria Piccarreta, hanno partecipato otto imprese. 

Sono previsti lavori di restauro architettonico, i lavori di restauro storico-artistico, la realizzazione degli impianti interni elettrici, degli impianti termici di condizionamento e degli impianti idrico-sanitari. L’importo complessivo dell’appalto è di 1.484.509,89 euro, Fondi rivenienti dalla Programmazione  2007-2013 Annualità 2017. Il termine di esecuzione dei lavori  è di 370 giorni a decorrere dal momento dell’aggiudicazione.

La commissione esaminatrice che sta valutando le 8 proposte arrivate è composta dalla prof.ssa arch. Loredana Ficarelli, Prorettrice del Politecnico di Bari - Dipartimento di Scienza dell'Ingegneria Civile e dell'Architettura, dalla prof.ssa arch. Daniela Esposito, Direttrice del Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell'Architettura della Facoltà di Architettura della Sapienza- Università di Roma, e dal prof. ing. Andrea Giannantoni, Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Ferrara.

“Con questo ultimo lotto di lavori completiamo il recupero di questo gioiello liberty sul mare”- spiega l’architetto Piccarreta- “Nel corso di questi anni il Ministero della Cultura, ex Mibact, ha investito ingenti risorse per il suo restauro, non ultimo questo ulteriore finanziamento che servirà a completare definitivamente l’opera. Dal momento dell’aggiudicazione dei lavori fino alla consegna trascorrerà circa un anno, dopo di che restituiremo alla città e ai baresi un teatro che, dopo vari travagli, tornerà ad essere un luogo della cultura e sono certa che contribuirà  al rilancio culturale di Bari e alla nascita del Polo delle Arti Contemporanee con l’ex Mercato del pesce e la Sala Murat”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restauro teatro Margherita, otto proposte per l'ultimo lotto dei lavori: "Si completa il recupero di un gioiello liberty"

BariToday è in caricamento