Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Un evento della tua vita: una fotografia

Nel calendario 2021, di don Tonino, al mese di luglio, troviamo una foto scattata ad Adelaide, era il 1983

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Nei giorni, con le immagini e i pensieri del Servo di Dio don Tonino Bello. Anche con un calendario che ripercorre la vita di don Tonino Bello alla luce delle virtù e dei valori che lo introdurranno agli onori degli altari. Venerabile vuol dire "ricco di virtù cristiane". Don Tonino le ha manifestate in vita, nel quotidiano: fede, speranza e carità, in particolare. Nel calendario 2021, al mese di luglio, troviamo una foto scattata nel nuovo continente, l' Australia ad Adelaide, era il 1983. Noi dell'Associazione Oll Muvi, conosciuti nel mondo come I Love Molfetta, siamo andati a trovare Mons. Giuseppe de Candia (presente nella foto) per farci raccontare quelle giornate vissute con Don Tonino Bello tra gli emigrati molfettesi. Ricordiamo che Don Giuseppe è stato segretario del Vescovo don Tonino per molti anni. "Stiamo salendo la collina di Adelaide: tappeti viola,chilometri di colore intenso che ti fanno trasognare, vallate che fanno scivolare nella mente ricordi di valore che non hanno peso. Andiamo a visitare una famiglia che ha invitato don Tonino. - ci racconta don Giuseppe - Appena la nonna, dona alle braccia del Vescovo, l'ultimo fiore di famiglia, gli occhi di don Tonino si arrossano e le braccia robuste che tengono saldo il bambino sembrano tremare. E don Tonino contempla e quasi culla il bambino. Che sintesi: don Tonino e il valore che dava alla vita, alla famiglia, alla società e alle mamme. Don Tonino ricambia di fronte a quattro bambini, una nonna, una madre e un nonno, non resiste si gode la gioia dell'abbraccio, non dice parole, si esprime con un sorriso che compensa il dono ricevuto, in silenzio, fa vedere la riconoscenza che conserverà per tradurla in fonte delle sue catechesi. Una foto, uno squarcio di cielo, un gruppo di persone e al centro un bambino sono un invito: socchiudi se puoi gli occhi, sogna, lascia volare la tua fantasia, scoprirai il valore di un pezzo di carta colorata, una fotografia, un evento della tua vita. E sorridi contento." L'amato vescovo don Tonino Bello ha vissuto la propria vicenda storica con spirito profetico, desideroso cioè di promuovere un tempo altro. È per questo che lo sentiamo vivo, attuale, presente. Compagno di viaggio. E continuiamo a dirgli: Grazie di esistere!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un evento della tua vita: una fotografia

BariToday è in caricamento