Una festa regionale dedicata agli emigrati pugliesi: Molfetta c'è

L' "associazione Oll Muvi" ai più conosciuti come I Love Molfetta che, con Roberto Pansini, ha partecipato al Columbus Day a NYC, sempre in terra americana realizza numerose iniziative. Diverse le testimonianze che racconteranno il loro impegno per "mantenere vive le radici" con i nostri emigrati.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Martedì, 6 agosto 2019, in Puglia, a partire dalle ore 20.00, nella centralissima piazza Vittorio Emanuele II di Giovinazzo, la prima edizione di That's Amore, "La festa regionale degli emigrati" . L'idea nasce dalla sinergia tra Comune di Giovinazzo, Regione Puglia, Pugliapromozione, Teatro Pubblico Pugliese e le associazioni iscritte all'albo regionale dei Pugliesi nel Mondo. Lo spunto è stato proprio l'amore che gli emigrati di prima, seconda e terza generazione hanno per la Puglia, la loro terra madre, e per le proprie origini. Spesso il loro è un percorso complesso e articolato perchè accade che gli anni e il tempo diradino i rapporti familiari e amicali, i contatti e i legami con l'Italia. Nonostante ciò, è del tutto evidente l'amore e l'affezione che hanno per la nazione che conserva le loro radici, le storie di genitori, nonni e parenti che hanno dovuto lasciarsi alle spalle i loro affetti per costruirsi un futuro di vita solido per sè e per le proprie famiglie. Lo scorso anno il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha partecipato al Columbus Day a Manhattan in New York, sulla 5th Avenue ci sono state vere e proprie scene, anche molto colorite, di giubilo e di grande affetto da parte dei nostri emigrati nella Grande Mela nei confronti del Presidente. Indimenticabile il video, realizzato da Patrimonio Italiano TV da Mike Pilla e Luigi Liberti entrambi saranno presenti all'evento a Giovinazzo. Il loro video diventò virale sui social, si vede il giovinazzese Nick Prudente, da decenni residente nel Queens, che "richiama l'attenzione" del Presidente Emiliano e si lancia in un abbraccio tutto questo sulla 5th Avenue durante la parata del Columbus Day. Un abbraccio che per molti è stato il simbolo del legame degli emigrati d'America con la Puglia. La serata, condotta da Antonio Stornaiolo, vedrà la presenza del presidente Michele Emiliano, che per l'occasione ricambierà l'abbraccio in terra italiana a Nick Prudente, del sindaco Tommaso Depalma, della band musicale "Superclassifica Sciò" e di tanti pugliesi che si sono contraddistinti i vari ambiti. Diverse le associazionismi pugliesi nel mondo presenti tra le quali sono previste: "Associazione Capursesi nel Mondo" rappresentata da Daniele di Fronzo, "Amici della Puglia" con Pasquale Mastracchio e non per ultima l' "associazione Oll Muvi" ai più conosciuti come I Love Molfetta che, con Roberto Pansini, ha partecipato al Columbus Day di NYC, sempre in terra americana realizza numerose iniziative. Diverse le testimonianze che racconteranno il loro impegno per "mantenere vive le radici" con i nostri emigrati. Si invitano tutti gli interessati a partecipare all'evento gratuito in Piazza a Giovinazzo.

Torna su
BariToday è in caricamento