Attualità

Uova di Pasqua e giocattoli per i bimbi del Cara: il dono dei militari dell'Esercito per i piccoli ospiti del centro

L'iniziativa organizzata in collaborazione con la Cooperativa Auxilium, che gestisce la struttura: i doni ricevuti dai 37 bambini che attualmente si trovano nel centro di accoglienza per richiedenti asilo

Uova di Pasqua e giocattoli in dono per i piccoli ospiti per Cara di Bari-Palese. A consegnarli sono stati questa mattina i militari dell'Esercito italiano.

L'iniziativa, avvenuta nel rispetto della normativa antiCovid, è nata su proposta del raggruppamento Puglia-Basilicata Task Force Regina Elena e dagli uomini del Complesso minore Bravo, ed è stata accolta dalla cooperativa Auxilium, che gestisce la struttura e che ha ottenuto l'autorizzazione all'evento dalla Prefettura. 

I doni sono stati consegnati ai 37 bambini attualmente presenti nel Centro di accoglienza per richiedenti asilo, che attualmente ospita 578 persone.

Nel corso della stessa mattinata, i  militari in collaborazione con il personale di Auxilium hanno anche piantumato una bouganville accanto ad un piccolo monumento realizzato con pietre e conchiglie, che ricorda le 368 vittime del naufragio di Lampedusa del 2013.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uova di Pasqua e giocattoli per i bimbi del Cara: il dono dei militari dell'Esercito per i piccoli ospiti del centro

BariToday è in caricamento