Attualità

In Puglia altre 60mila dosi Pfizer tra oggi e domani. Ad aprile sarà boom: attese 550mila anche con Moderna e AstraZeneca

Dal 27 dicembre ad oggi, infatti, ne sono giunte 700mila, cifra che consente di fare un paragone su quanto potrebbe avvenire nel prossimo mese

Il mese di aprile potrebbe essere quello della svolta per la vaccinazione anti Covid in Puglia: nella regione, infatti, secondo il Piano nazionale, dovrebbero giungere circa 550mila dosi che daranno un impulso notevole alla campagna. Dal 27 dicembre ad oggi, infatti, ne sono giunte 700mila, cifra che consente di fare un paragone su quanto potrebbe avvenire ad aprile.

Tra oggi e domani, intanto, Pfizer consegnerà in Puglia circa 60mila dosi di vaccino. Per il prossimo mese, nel dettaglio saranno distribuite infatti 547.767 dosi anti Covid. La cifra è per difetto, perché nel conteggio di aprile manca ancora il dato relativo al siero Moderna. Pfizer, dopo i primi due mesi tra tagli e ritardi, adesso dovrebbe incrementare le sue consegne: per il prossimo mese è attesa la distribuzione di 360.567 dosi, ogni settimana ne consegnerà 89.349, fatta eccezione per il primo carico del 5 aprile che sarà composto da 92.430 vaccini. Di Moderna, al momento, si ha certezza solo di una consegna tra fine marzo e inizio aprile pari a 29.200 fiale, manca ancora la definizione del resto del programma. AstraZeneca, invece, per ora ha previsto l’invio di 158mila dosi entro il 24 aprile, con cadenza settimanale, ma il totale dovrebbe crescere, salvo complicazioni. E dal calcolo manca il monodose Johnson&Johnson le cui prime fiale dovrebbero giungere in Italia da metà mese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Puglia altre 60mila dosi Pfizer tra oggi e domani. Ad aprile sarà boom: attese 550mila anche con Moderna e AstraZeneca

BariToday è in caricamento