Attualità

In Puglia l'86% degli ultraottantenni ha completato la vaccinazione anti-covid. Somministrato quasi il 95% delle dosi ricevute

Il punto sulla campagna vaccinale nella regione dai dati del monitoraggio del Ministero della Salute: nella fascia d'età 70-79 anni, il 38,27% ha ricevuto anche la seconda dose

L'85,6% dei over 80 pugliesi ha completato il ciclo vaccinale con la somministrazione anche della seconda dose. E' quanto emerge dal monitoraggio giornaliero del ministero della Salute,  aggiornato alle 6:12 di oggi. Il report fornisce un quadro costantemente aggiornato della campagna anticovid nelle regioni: con il 94,6% delle dosi di vaccino ricevute somministrate, la Puglia è attualmente quarta in Italia con l'Abruzzo, preceduta da Lombardia, Umbria e Marche. 

Per quanto riguarda la copertura vaccinale delle diverse fasce d'età, , il 38,27%  di chi ha tra i 70 e i 79 anni ha ricevuto anche la seconda dose di vaccino (percentuale al l'87,5%  per la prima dose). Tra chi ha 60-69 anni il 31,9% ha ricevuto anche la seconda dose, mentre il 58,1% degli under 60 ha ricevuto solo la prima dose come il 33,9% di chi ha tra i 40 e i 49 anni. Il 21,4% di chi ha tra i 30 e i 39 anni ha ricevuto una dose di vaccino come il 14,8% di chi ha tra 20 e 29 anni e il 9,3% di chi ha tra 16 e 19 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Puglia l'86% degli ultraottantenni ha completato la vaccinazione anti-covid. Somministrato quasi il 95% delle dosi ricevute

BariToday è in caricamento