Attualità

In Puglia 50mila somministrazioni dei vaccini anti Covid in 2 giorni, Emiliano: "Esaurite dosi Pfizer e Moderna"

Lo ha affermato il governatore nel corso del Consiglio regionale di oggi: "Siamo ancora molto carichi di AstraZeneca. I sistemi di prenotazione sul web hanno dato risultati non buoni perché molta gente è in dubbio, soprattutto nella fascia da 60 a 79 anni, sul vaccino che deve essere fatto"

"Voglio darvi questa buona notizia. Negli ultimi due giorni abbiamo fatto 50.000 vaccinazioni e ci siamo completamente riallineati ai target che ci ha dato il Governo": è quanto ha affermato il governatore della Puglia, Michele Emiliano, nel corso della seduta odierna del Consiglio regionale, a Bari.

"Oggi noi abbiamo esaurito tutti i vaccini Pfizer e Moderna e siamo ancora molto carichi di AstraZeneca - ha aggiunto Emiliano - . Capirete bene che promuovere la campagna vaccinale sul vaccino AstraZeneca è una cosa che stiamo facendo grazie all'aiuto dei sindaci, della mobilitazione sociale. I sistemi di prenotazione sul web hanno dato risultati non buoni perché molta gente è in dubbio, soprattutto nella fascia da 60 a 79 anni, sul vaccino che deve essere fatto".

"Quindi - ha continuato - capirete che la catena dei sindaci, colgo l'occasione per ringraziare tutti i sindaci che ci stanno dando una mano, tutti, senza distinzione di schieramento, è stra-impegnata nel sollecitare la mobilitazione sociale per far arrivare le persone agli hub vaccinali che purtroppo sono vuoti".

Infine, una proposta agli altri esponenti politici in aula: "Mi farebbe piacere - dice -che tutti i consiglieri regionali che sono medici, assieme agli assessori che sono medici, dessero la loro disponibilità a turni di vaccinazione gratuita per poter in qualche modo darci una mano, perchè in questo momento serve una mobilitazione generale. Se i partiti di opposizione hanno desiderio di incontrarmi per costruire con me iniziative di sollecitazione alle quali noi non abbiamo ancora pensato, sono assolutamente a disposizione, mettendo da parte tutte le amarezze che noi stiamo subendo in silenzio, cercando di fare il nostro lavoro, offrendo la nostra sofferenza davvero al Signore, perchè il Signore ci dia la forza di fare fino in fondo il nostro dovere e il nostro compito".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Puglia 50mila somministrazioni dei vaccini anti Covid in 2 giorni, Emiliano: "Esaurite dosi Pfizer e Moderna"

BariToday è in caricamento