Attualità

Al via le vaccinazioni per i 59enni e i 58enni. Partenza regolare negli hub baresi, disguido 'comunicativo' al Palacarrassi

Cominciate le somministrazioni per le classi di età 1962 e 1963. Qualche piccolo problema nelle prime ore della mattinata nella struttura di San Pasquale, rientrato subito dopo

Per i cinquantenni baresi è scattata l'ora della vaccinazione anti Covid. Questa mattina negli hub dell'Asl nel capoluogo e della provincia sono cominciate le somministrazioni per le classi di età 1962 e 1963, le prime ad essere interessate dal nuovo giro di prenotazioni avviato dalla Regione Puglia, domenica scorsa, con l'apertura dei canali dedicati sul sito La Puglia ti Vaccina, nelle farmacie e al numero verde 800 713931. Alle 17 di ieri il totale degli appuntamenti confermati era di 29.279.

Si tratta di un passo importante verso l'immunizzazione delle categorie più esposte al rischio di contrarre una malattia severa, possibilità non trascurabile anche per i 50enni. Le operazioni negli hub baresi sono andate avanti regolarmente con la somministrazione del siero Pfizer. Qualche disguido si è però verificato al Palacarrassi dove, in fase di accoglienza, ad alcuni cittadini 59enni e 58enni che si erano prenotati proprio in questi giorni era stato comunicato che vi sarebbe stato un rinvio di una settimana per i nati dal 1960 al 1969. Qualcuno, sorpreso dall'inaspettata comunicazione, ha rinunciato preferendo andare via. Altri, invece, hanno chiesto agli addetti di controllare, scoprendo di essere, come previsto, nell'elenco.

L'Asl, interpellata da BariToday sulla base di quanto riferito sul posto da alcuni cittadini, conferma che sono regolarmente in calendario le prenotazioni effettuate per i cittadini del 1962 e 1963. Il possibile equivoco potrebbe essere stato generato dal rinvio, già deciso il 24 aprile scorso, degli per i cittadini di età tra i 60 e i 69 anni, slittati di una settimana, per i quali la stessa Asl ha provveduto, nei giorni scorsi, ad inviarne apposita comunicazione attraverso messaggi sul cellulare. La circostanza non coinvolge in alcun modo i 59enni e 58enni la cui finestra di vaccinazione è stata aperta da oggi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via le vaccinazioni per i 59enni e i 58enni. Partenza regolare negli hub baresi, disguido 'comunicativo' al Palacarrassi

BariToday è in caricamento