Attualità

Puglia verso quota 1,6 milioni di dosi di vaccino somministrate, Lopalco: "Manteniamo prudenza"

Prima dose per il 29,1% della popolazione. L'assessore alla Salute fa il punto sulla copertura vaccinale e lancia un appello in vista del passaggio in giallo: "Restiamo prudenti fino a che tutte le persone a rischio non abbiano ricevuto almeno una dose. Manca davvero poco"

In Puglia sono 1.593.331 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi: il dato, fornito dalla Regione, è aggiornato alle 17 di oggi, domenica 9 maggio. 

"La copertura vaccinale in Puglia con una dose di vaccino anticovid – spiega l’assessore alla Sanità, Pier Luigi Lopalco, facendo il punto sull'andamento della campagna - è del 29.1% (il dato nazionale è del 26,8%)". Nella categoria over 80 anni il dato pugliese è del 90,2% (Italia: 88,3%). Tra i 70-79 enni in Puglia hanno ricevuto almeno una dose l’80% (in Italia, il 71,6%). Tra i 60-69 enni il 47% (Italia: 44,9%).

E, alla vigilia del ritorno della regione in giallo, l'assessore - che già nei giorni scorsi aveva invitato a non interpretare la zona gialla come un 'liberi tutti' - lancia anche un nuovo appello ai pugliesi: "Abbiamo già raggiunto con la prima dose il 90% degli ultra 80enni ed l'80% degli ultra 70enni. In settimana la metà dei 60enni ed un quarto dei 50enni potrà aver avuto accesso alla vaccinazione. Non sprechiamo questo enorme lavoro – conclude l’assessore Lopalco - e manteniamo un atteggiamento di prudenza fino a che tutte le persone a rischio non abbiano ricevuto almeno una dose di vaccino. Manca davvero poco".

Domani, lunedì 10 maggio, si aprono intanto le prenotazioni per la fascia 59-50 anni, a cominciare dai nati negli anni 1962 e 1963: qui tutte le informazioni utili sulle prenotazioni.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puglia verso quota 1,6 milioni di dosi di vaccino somministrate, Lopalco: "Manteniamo prudenza"

BariToday è in caricamento