Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Vaccini, Puglia prima per numero di somministrazioni agli over 50. Hub a Bari e provincia, Asl rimodula giorni e orari di apertura

Il dato emerge dal monitoraggio della Fondazione Gimbe: la nostra regione è ultima per percentuale di ultracinquantenni non vaccinati (6,8%). A Bari e provincia aggiornato il calendario di attività dei centri fino a fine settembre

La Puglia è la regione in Italia con la percentuale più bassa di popolazione over 50 non vaccinata, pari al 6,8% del totale: il dato emerge dal monitoraggio della Fondazione Gimbe, aggiornato ai dati sulle somministrazioni di vaccino anti covid a oggi. Con il 70,2% della popolazione vaccinata con doppia dose ed il 7% con una, la Puglia è terza in Italia per vaccinazioni eseguite. A precederla ci sono Toscana e Lombardia. 

Ad oggi, in Puglia sono state complessivamente 5.590.684 le dosi di vaccino anticovid somministrate (dato aggiornato alle ore 19.00 dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono il 89.3 % di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 6.263.547).

Per quanto riguarda l'attività dei centi vaccinali, la Asl di Bari ha aggiornato il calendario degli hub vaccinali dal 16 al 30 settembre in tutta la provincia. E’ possibile consultare le giornate e gli orari di apertura dei centri vaccino sul sito aziendale al seguente link (https://www.sanita.puglia.it/web/asl-bari) e sui profili social (Facebook e Instagram ). 

Intanto la  copertura vaccinale della popolazione over 12 residente in provincia di Bari con prima dose ha raggiunto l’87 per cento e nella città di Bari sfiora il 90 per cento (89%). Segno, questo, di una larga adesione dei cittadini alla campagna vaccinale contro il Covid.  Il 76 per cento dei residenti nel territorio provinciale ha completato il ciclo di immunizzazione e nel dettaglio a Bari si tratta del 78 per cento.  Procedono regolarmente in questa settimana le somministrazioni nei punti vaccino della ASL di Bari, sia delle seconde dosi che delle prime in favore dei ragazzi di 12 – 19 anni: in questa fascia di età la copertura vaccinale con almeno una dose è all’81 per cento e il 53 per cento ha concluso l’intero ciclo. A Bari città lo stesso dato è aumentato fino all’85 per cento e il 78 per cento dei giovanissimi ha completato la vaccinazione. Finora sono 135.511 le somministrazioni di vaccino dedicate ai giovani in provincia, di cui 81.706 prime dosi e 53.805 seconde.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, Puglia prima per numero di somministrazioni agli over 50. Hub a Bari e provincia, Asl rimodula giorni e orari di apertura

BariToday è in caricamento