Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Puglia prima in Italia per dosi somministrate su vaccini ricevuti: utilizzate oltre il 90%

In tutto sono state 1.722.278 le dosi usate a fronte delle 1.905.525 consegnate. Le ultime scorte pari a 141.570 vaccini sono state ricevute nelle scorse ore. Agli over 80 sono andate 401.472 vaccini, 365.724 ai caregiver e soggetti fragili

La Puglia, assieme alla Liguria, è al primo posto in Italia con il 90,4% delle dosi di vaccino anti covid somministrate la Puglia. Il dato proviene dal monitoraggio giornaliero del ministero della Salute e aggiornato alle 9:34 di oggi secondo quanto riporta l'agenzia Dire.

In tutto sono state 1.722.278 le dosi usate a fronte delle 1.905.525 consegnate. Le ultime scorte pari a 141.570 vaccini sono state ricevute nelle scorse ore. Agli over 80 sono andate 401.472 vaccini, 365.724 ai caregiver e soggetti fragili, 238.551 a operatori sanitari e socio sanitari, 49.804 a personale non sanitario impiegato in strutture sanitarie e in attività lavorativa a rischio, 29.768 a ospiti delle Rsa, 284.048 a chi ha un'età compresa tra 70 e 79 anni, 167.343 a chi ha tra i 69 e i 60 anni, 142.103 al personale scolastico, 26.875 al comparto difesa e 16.590alla categoria altro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puglia prima in Italia per dosi somministrate su vaccini ricevuti: utilizzate oltre il 90%

BariToday è in caricamento