Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità

Vaccini ai 12-19enni, la Puglia punta all'80% di copertura: campagne mirate anche per la fascia 40-59 anni

In una circolare inviata alle Asl la raccomandazione negli indirizzi per la campagna vaccinale: tra le azioni previste anche "campagne di recall telefonico" per gli assistiti che rientrano nelle due fasce d'età

La Puglia "è ormai da mesi protagonista in positivo per i livelli di efficienza nel rapporto dosi consegnate-dosi somministrate (97% circa)" e per copertura, ma serve ancora "uno sforzo comunicativo e di sensibilizzazione alla vaccinazione" indirizzato, in particolare, alle fasce d'età "40-59 anni e 12-19 anni". E' la raccomandazione rivolta alle Asl pugliesi in una circolare con cui la Regione ha aggiornato gli indirizzi della campagna vaccinale in Puglia.

Nel documento stilato dall'assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco, e dal direttore del dipartimento Salute - riporta l'Ansa - si pone come obiettivo quello di raggiungere la "copertura dell'80% per gli assistiti della Regione Puglia in fascia d'età 12-19 anni (prioritariamente) e 40-59 anni", si legge nel documento. I direttori delle Asl sono quindi chiamati a organizzare un piano aziendale: tra le azioni previste, riporta ancora l'agenzia, anche "campagne di recall telefonico in favore di tutti gli assistiti in fascia d'età 12-19 anni (prioritariamente) e 40-59 anni sulla base dei dati di contatto già a disposizione o di quelli che saranno resi disponibili". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini ai 12-19enni, la Puglia punta all'80% di copertura: campagne mirate anche per la fascia 40-59 anni

BariToday è in caricamento