Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Lopalco e le vaccinazioni con Astrazeneca: "In Puglia nuove dosi per richiami a over 60"

"Attendiamo comunque indicazioni da Aifa o Ministero" ha detto l'assessore. In Puglia, in questi mesi, non sono stati organizzati Open day con Astrazeneca e il siero è stato somministrato principalmente a operatori scolastici e forze della polizia

"In Puglia siamo già stati molto stringenti con le indicazioni all'uso di Astrazeneca. Tutti i nuovi arrivi serviranno a coprire le seconde dosi principalmente in soggetti fra 60 e 79 anni": è il commento, riportato dall'Ansa, dell'assessore regionale alla Salute, Pier Luigi Lopalco, in merito all'utilizzo per i giovani del vaccino anti Covid Astrazeneca dopo le polemiche legate ai casi di trombosi registrati da due donne liguri giorni dopo la somministrazione.

"Attendiamo comunque indicazioni da Aifa o Ministero" ha ribadito Lopalco. In Puglia, in questi mesi, non sono stati organizzati Open day con Astrazeneca e il siero è stato somministrato principalmente a operatori scolastici e forze della polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lopalco e le vaccinazioni con Astrazeneca: "In Puglia nuove dosi per richiami a over 60"

BariToday è in caricamento