Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità

A Bari il 70% dei giovani tra i 12 e i 19 anni ha ricevuto la prima dose del vaccino anti Covid. Avanza la campagna con le scuole

Stamattina nell’hub Fiera del Levante a Bari hanno avuto accesso gli alunni delle secondarie di 2^ grado Scacchi e Marco Polo di Bari. Nel pomeriggio è toccato agli studenti dell’istituto Bianchi Dottula

Sono 5.292.519 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle 17 dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono il 90% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 5,879.598).

Continuano, intanto, a rispondere in massa gli studenti delle scuole di Bari e provincia alla chiamata attiva della Asl di Bari per la vaccinazione prima del rientro a scuola. La campagna dedicata ai giovani della fascia di età compresa fra i 12 e i 19 anni si sta completando con ottimi risultati: oltre alla formula di accesso a sportello, sono attivi in tutti gli hub percorsi a loro dedicati. Dal 23 agosto ad oggi sono state eseguite già oltre 10mila somministrazioni agli studenti, a fronte delle 102mila (tra prime e seconde dosi) già effettuate finora. Gli spazi dedicati alle scuole attraverso la chiamata attiva rappresentano una ulteriore spinta alla campagna vaccinale che in questa fascia di età ha fatto registrare in provincia di Bari una straordinaria adesione, tanto è vero che il 68 per cento finora dei 12 – 19 anni è stato coperto con almeno una dose di vaccino, il 70 per cento solo a Bari città e il 35 per cento ha completato il ciclo. Il Dipartimento di prevenzione – con la collaborazione dell’ufficio scolastico provinciale - ha predisposto un cronoprogramma dettagliato scuola per scuola, affinchè ci siano in tutti gli hub territoriali percorsi dedicati agli studenti che non hanno ancora aderito alla vaccinazione.

Stamattina nell’hub Fiera del Levante a Bari hanno avuto accesso gli alunni delle scuole secondarie di 2^ grado Scacchi e Marco Polo di Bari; nel pomeriggio è toccato agli studenti dell’istituto Bianchi Dottula. In provincia, a Gravina sono previste oggi le vaccinazioni per gli studenti del liceo scientifico statale G. Tarantino, a Ruvo per Istituto Tecnico Commerciale Tannoia, Scuola secondaria statale Cotugno-Carducci, Liceo Scientifico O. Tedone, Liceo Linguistico G. D'Arezzo, a Corato per scuola media Tattoli De Gasperi, a Toritto per il comprensorio Bosco- Manzoni, a Giovinazzo per la scuola Bavaro- Marconi, a Molfetta per i licei Einstein- Da Vinci e gli istituti Amerigo Vespucci, Battisti Pascoli, Manzoni- Poli, e a Bitonto per il comprensorio Carmine Sylos. 

Per facilitare le procedure vaccinali, è consigliato agli studenti maggiorenni di portare nell’hub il consenso compilato e firmato (Modulo unificato consenso informato vaccinazione anti Covid-19). Gli studenti minorenni dovranno invece essere accompagnati preferibilmente da un solo genitore, muniti di modulo di consenso informato minori e modulo delega correttamente compilati e firmati con fotocopia del documento di identità del genitore delegante, per evitare una eccessiva presenza di persone all’interno della struttura. Resta ferma comunque la disponibilità degli hub, nel caso in cui gli studenti tra i 12 e 19 anni siano impossibilitati a rispettare il cronoprogramma, di accogliere i ragazzi anche a sportello. (in allegato foto hub fiera Bari oggi vaccinazioni 12-19 anni).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bari il 70% dei giovani tra i 12 e i 19 anni ha ricevuto la prima dose del vaccino anti Covid. Avanza la campagna con le scuole

BariToday è in caricamento