Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità Bari Vecchia

Centro per l'infanzia devastato a Bari vecchia durante il lockdown, i volontari lo risistemano: "Sorrisi contro la violenza"

L'intervento a cura di Retake Bari e dell'associazione Chiccolino: "Questo posto magico era stato oltraggiato da vandali senza scrupoli"

Foto Retake Bari fb

I volontari di Retake e i ragazzi dell'associazione Chiccolino Bari hanno risistemato il Centro per minori Anspi Santa Annunziata di Bari Vecchia, devastato da un raid vandalico in pieno lockdown covid-19, nel mese di marzo.

"Reagiamo al degrado, alla prepotenza, alla violenza a modo nostro - spiega Retake Bari su Facebook - , lo facciamo con pennelli e sorrisi. Abbiamo aiutato i nostri amici di Casa Centro Anspi Santa Annunziata ad aggiustare il luogo diventato per tanti bambini di bari vecchia una seconda casa. Questo posto magico era stato oltraggiato da vandali senza scrupoli durante il lockdown. Nell’impresa ci hanno aiutato i ragazzi di Chiccolino Bari impegnati in un percorso di “restituzione”. Siamo felici , stanchi ma felici !

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro per l'infanzia devastato a Bari vecchia durante il lockdown, i volontari lo risistemano: "Sorrisi contro la violenza"

BariToday è in caricamento