rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Attualità

Rifiuti abbandonati e mai rimossi, da Japigia l'sos dei residenti di via Pascazio: "Strada dimenticata"

Gli abitanti della zona tornano a segnalare l'abbandono: "Segnalazioni cadute nel vuoto, gli incolti in fondo alla strada utilizzati come discarica e come wc"

Un vecchio frigorifero giace abbandonato "da anni", così come un materasso che ormai è stato completamente ricoperto dalla vegetazione. Rifiuti ingombranti lasciati da qualche incivile, che nonostante le ripetute segnalazioni dei residenti non sono stati mai rimossi. La denuncia arriva da via Pascazio, a Japigia, strada senza uscita nei pressi del comando della Polizia locale.

I due incolti al termine della strada, denunciano i residenti, sono da tempo utilizzati come 'discarica' dagli incivili, ma anche, all'occorrenza, come 'bagno pubblico' da chi sfrutta la vegetazione presente per fermarsi a fare i propri bisogni. Una situazione di degrado, che gli abitanti della zona hanno più volte segnalato, ma senza esito: "Gli operatori sarebbero impossibilitati a intervenire perché non si tratta di suolo comunale", riferiscono i residenti, e così la situazione resta com'è.   Nel frattempo, c'è anche chi decide di rimboccarsi le maniche, come un residente che nei giorni scorsi ha provveduto da solo a raccogliere rifiuti e strappare erbacce: "Questo però - ricordano i cittadini della zona sulla pagina Fb 'Gli amici del muretto di via Pascazio - non giustifica o sostituisce chi, deputato, dovrebbe intervenire e agire...". "Tanto via Pascazio è in attesa di essere "restaurata" grazie al PIRP... nell'attesa godiamoci l'abbandono", concludono con amarezza.


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti abbandonati e mai rimossi, da Japigia l'sos dei residenti di via Pascazio: "Strada dimenticata"

BariToday è in caricamento