Torna il Bifest, la rassegna 2020 dal 22 al 30 agosto: da domenica prime limitazioni al traffico in città

L'edizione di quest'anno, a causa della pandemia covid, è stata posticipata ad agosto e prevederà l'utilizzo di teatro Piccinni, piazza Libertà, Castello Svevo, Multicinema Galleria e teatro Margherita

Saranno già attive da domenica le prime limitazioni al traffico, a Bari, per l'undicesima edizione del Bifest, rassegna cinematografica internazionale in programma dal 22 al 30 agosto prossimi. L'edizione di quest'anno, a causa della pandemia covid, è stata posticipata ad agosto e prevederà l'utilizzo di teatro Piccinni, piazza Libertà, Castello Svevo, Multicinema Galleria e teatro Margherita. 

La manifestazione si svolgerà seguendo tutte le raccomandazioni e i protocolli anti Covid previsti sia per la presenza degli spettatori sia nell’ambito della gestione dei luoghi dove si svolgeranno gli eventi.

Per consentire il regolare svolgimento della manifestazione, e permettere il corretto allestimento delle aree, su richiesta di Apulia Film Commission, sono state previste con ordinanza le seguenti limitazioni alla circolazione: 

Dalle 07.00 di domenica 16 agosto alle ore 24.00 di lunedì 31 agosto 2020, e comunque sino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di fermata” sulla piazza Libertà, garantendo la viabilità veicolare di accesso alla Prefettura tranne nella fascia oraria compresa tra le ore 17:00/24:00, nonché quella pedonale per l’intero sviluppo della facciata del Palazzo del Governo. 

Dalle ore 05.00 di sabato 22 agosto alle ore 24.00 di domenica 30 agosto 2020, e comunque sino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di fermata” sulle seguenti vie:

a. corso Vittorio Emanuele II, ambo i lati, tratto compreso tra via A. da Bari e via Marchese di Montrone;

b. strada Palazzo dell’Intendenza, ambo i lati, tratto compreso tra vico Prefettura e vico San Domenico;

c. via Cairoli, ambo i lati, tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II;

d. piazza Massari, ambo i lati della carreggiata in direzione via Federico II di Svevia, nel solo tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele II e vico San Domenico. 

Dalle ore 05.00 di sabato 22 agosto alle ore 01.00 di domenica 30 agosto 2020, e comunque sino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di fermata” sulle seguenti vie:

a. corso Italia, lato numerazione dispari, tratto compreso tra i civici 15/F e 19;

b. corso Italia, lato numerazione pari, tratto compreso tra i civici 18 e 26;

c. via S. Francesco d’Assisi, per un tratto di 20,00 metri individuato tra l’intersezione con piazza Massari ed il civ. 11.

Dalle ore 05.00 di sabato 22 agosto alle ore 12.00 di lunedì 31 agosto 2020 e comunque sino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di fermata” sulle seguenti vie:

a. via Lombardi, lato destro nel senso di marcia, tratto compreso tra i civici 11 e 13;

b. via Giandomenico Petroni, lato numeri civici dispari, tratto compreso tra i civici 53 e 57.

Dalle ore 05.00 di sabato 22 agosto alle ore 01.00 di lunedì 31 agosto 2020, e comunque sino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di fermata” su via Federico II di Svevia, lato sinistro nel senso di marcia, per un tratto di mt. 30 circa, a partire dopo l’area riservata ai disabili ubicata antistante l’accesso del Castello Svevo, in direzione della piazza Odegitria;

Dalle ore 05.00 di sabato 22 agosto alle ore 12.00 di lunedì 31 agosto 2020, e comunque sino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di fermata” sul lungomare Imperatore Augusto, lato mare, per un tratto di metri 20,00 circa con inizio subito dopo l’ingresso del teatro Margherita in direzione del molo S. Antonio.

Dalle ore 05.00 di sabato 22 agosto alle ore 01.00 di domenica 30 agosto 2020 e, comunque, sino al termine delle esigenze, È consentita la sosta di un veicolo dell’organizzazione richiedente su piazza A. Moro, esclusivamente sulla parte laterale del prospetto della stazione ferroviaria.

Da sabato 22 agosto a domenica 30 agosto 2020, dalle ore 18.00 alle ore 24.00 e, comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di transito” sulle seguenti strade e piazze:

a. corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via A. da Bari e via De Rossi;

b. piazza Massari, entrambe le carreggiate comprese tra corso Vittorio Emanuele II e piazza Federico II di Svevia;

c. via Cairoli, tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II;

d. via Villari, tratto compreso tra via Lombardi e piazza Massari (eccetto le auto di cortesia del BIF&ST ed i veicoli in sosta c/o Garage Hotel Palace che hanno l’obbligo di deflusso verso la via Latilla);

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle ore 00.01 di domenica 16 agosto alle ore 24.00 di lunedì 31 agosto 2020 e, comunque, fino al termine delle esigenze, in deroga all’Ordinanza Sindacale n. 2322 del 20.3.1991, è consentito il transito all’interno del perimetro individuato da: via B. Regina - via B. Bari - via Capruzzi - via Oberdan - via Di Vagno – lungomare Nazario Sauro - lungomare A. Di Crollalanza - p.zza IV Novembre - corso Vittorio Emanuele II - corso Vittorio Veneto, ai veicoli con portata superiore alle 3,5 t. a servizio della Apulia Film Commission.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento