Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità Japigia / Spiaggia Pane e Pomodoro

Mare e coccole dai cani-bagnino per i ragazzi dell'Unitalsi: visita a Pane e Pomodoro

Dodici persone seguite dalla sede di Martina Franca dell'Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali ha fatto tappa nel lido barese, in compagnia dei volontari della Scuola cani salvataggio nautico

Una mattinata di coccole con i bagnini a quattro zampe della Scuola cani salvataggio nautico, per godersi appieno il mare barese. È l'esperienza che stanno provando in queste ore 12 ragazzi seguiti dall'Unitalsi, l'Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali, sezione di Martina Franca. Oggi sulla spiaggia di Pane e Pomodoro sono stati infatti accolti dai volontari della Scsn e dai cani bagnino addestrati, per una domenica all'insegna della solidarietà e di sicurezza in mare.

FB_IMG_1564927131979-2

"È già il terzo anno - racconta Donato Castellano, presidente della Scuola - che ospitiamo in spiaggia degli amici speciali, persone che, siamo certi, saranno loro a donarci forti emozioni". E mentre permettono ai ragazzi di godersi qualche ora spensierati in riva al mare, non dimenticano il loro dovere: il servizio di salvataggio sul lido comunale barese rimane un punto fisso nel week-end, ma l'associazione continua per tutta l'estate anche la presentazione - in diverse location pugliesi - del progetto 'Alla Scoperta dei cani bagnino', che promuove la sicurezza in mare e il corretto modo di approcciarsi al cane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mare e coccole dai cani-bagnino per i ragazzi dell'Unitalsi: visita a Pane e Pomodoro

BariToday è in caricamento