menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Puglia 'promossa' da lunedì? Obiettivo zona gialla: possibili riaperture per bar, musei e confini comunali

Attesa per i numeri del monitoraggio epidemiologico Covid dell'Istituto Superiore di Sanità e del Ministero della Salute. Le decisioni saranno applicate dall'8 febbraio

Puglia verso la zona gialla da lunedì? E' l'ipotesi che, dati alla mano, circola nelle ultime ore in attesa dei numeri del monitoraggio epidemiologico Covid dell'Istituto Superiore di Sanità e del Ministero della Salute. Le decisioni saranno applicate dall'8 febbraio. Le cifre del coronavirus in Puglia erano già in miglioramento la scorsa settimana, con un indice di contagio Rt a 0,9. La tendenza, salvo clamorose fiammate di casi nella giornata di oggi, dovrebbe essere confermata, come ipotizza Today.it citando il Corriere della Sera.

In questo caso, la Puglia potrà accedere alla zona gialla poiché avrebbe, per due settimane consecutive, l'indice Rt sotto l'1. Con le nuove disposizioni, oltre alla conferma per i negozi, riaprirebbero bar e ristoranti con servizio al tavolo fino alle 18. Oltre quell'orario scatterebbe l'asporto fino alle 22, con alcol vietato. Il domicilio, invece, è sempre operativo. Rimarrà in vigore anche l'ormai consueto coprifuoco dalle 22 alle 5.

Si riaprono i confini comunali

La zona gialla, inoltre, permetterà di uscire liberamente dal proprio comune rimanendo comunque entro i confini regionali. Consentita una visita (se non per motivi d'urgenza) a parenti e amici con la regola dei due adulti o maggiori di 14 anni. I ragazzi sotto quella soglia d'età e i diversamente abili non rientrano nel conteggio. Anche in giallo resteranno, infine, chiuse palestre e piscine, così come cinema, discoteche e stadi. Riapriranno, invece, i musei, le biblioteche e i centri di cultura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento