BariToday Libertà

Bari. Alla ricerca del giusto psicologo

Psicologo bari, primo colloquio gratuito

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Nel mio studio da psicologa qui a Bari ho l'occasione di incontrare persone che si rivolgono per la prima volta ad uno psicologo.

Qualcuno all'inizio dice di sentirsi imbarazzato (sciogliendosi via via durante il colloquio), qualcun altro, invece, si rilassa comodamente sulla poltrona e coglie l'occasione di tirar fuori parole, emozioni e vissuti custoditi gelosamente dentro di sè per troppo tempo. Spesso mi è capitato che più di una persona mi dicesse "Sa dottoressa, era quasi un anno che pensavo di rivolgermi ad uno psicologo, ma poi rimandavo pensando di poterne fare a meno, credevo che solo chi soffre di ansia o depressione ne avesse bisogno".

Anche se molto lentamente, inizia finalmente a prender piede l'idea che lo psicologo sia chi lavora anche su disagi quotidiani, come i problemi di relazione (coppia, famiglia, lavoro, amici), disorientamento nel lavoro, autostima, difficoltà nel raggiungere gli obiettivi, stress, gestione delle emozioni, insomma, problemi di ogni giorno che, seppur apparentemente più piccoli di altri, non sono certo meno importanti.

Lo psicologo, quindi, è una guida che ci fornisce un supporto concreto per superare i disagi del momento e raggiungere un nuovo stato di benessere.

E nel momento in cui decidiamo di rivolgerci ad uno psicologo, come facciamo a scegliere quello giusto, bravo e adatto a noi?

Di seguito un mio articolo che descrive come effettuare una buona scelta.


https://www.ilariaterronepsicologa.it/index.php/un-bravo-psicologo-a-bari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari. Alla ricerca del giusto psicologo

BariToday è in caricamento