Giovedì, 29 Luglio 2021
Alimentazione

Come conservare le banane ed evitare che si anneriscano

Una buona soluzione per mantenerle fresche e gustose: ecco come

©Foto di Monstera da Pexels

In estate bisogna cercare di mangiare presto la frutta e non tenerla esposta per molto tempo poichè il caldo tende ad accelerare la sua maturazione e quindi a renderla ormai difficile da gustare. Una buona soluzione è conservarla in frigo. Ma ci sono dei frutti, come le banane, che anche se tenute al fresco tendono ad annerirsi all'interno e si preferisce quindi buttarle via.

Come fare per evitare di sprecare cibo? Una buona soluzione è quella di congelarle.

Le banane si prestano bene al congelamento perchè contengono meno acqua rispetto ad altri frutti e non v'è col congelamento alcuna diminuzione della quantità di acqua presente.

Per congelare le banane è necessario farlo immediatamente dopo che sono state bucciate. Se non si riesce a farlo subito, è meglio cospargerle con un po' di limone per cercare di eliminare i batteri che si sono formati nel frattempo.

Il congelamento della banana può essere effettuato conservandola per intero o a fette. Per poter ottenere un risultato apprezzabile, sia che vengano congelate intere che a fette, è necessario inserire un pezzo di carta forno tra ogni banana per evitare che si formi una massa unica.

La busta di conservazione delle banane va ovviamente sigillata prima di essere messa nel congelatore.

In questo modo quando avremo voglia o bisogno di banana non basterà che aprire il congelatore ed estrarne la quantità che ne vogliamo grazie alla presenza della carta forno separatrice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come conservare le banane ed evitare che si anneriscano

BariToday è in caricamento