Le fave fresche: ricche di proteine e grandi alleate contro l'obesità

Le fave sono legumi della stagione primaverile ricchi di proteine, carboidrati e fibre: ecco perchè fanno bene alla nostra salute

©Freepik

La primavera è la stagione delle primizie, dei prodotti freschi e ricchi di nutrienti come quelli delle fave coltivate nelle regioni meridionali della nostra Penisola e soprattutto in Puglia. Sono legumi della famiglia delle Fabaceae e, come la maggior parte di essi, rappresentano una grande fonte di proteine, fibre e carboidrati. 

Povere di grassi, le fave sono un alimento ottimo da inserire all'interno di una dieta ipocalorica; in più, questi legumi hanno un basso contenuto di colesterolo e un basso indice glicemico, per tale ragione sono al tempo stesso antitumorali, antidiabetici e contrastano l'obesità.

Scopriamo nello specifico tutte le proprietà delle fave.

Antiossidanti

Le fave sono un vero e proprio antiossidante naturale, perché ricche di flavonoli, acidi fenolici e tannini che proteggono il nostro organismo dall'azione dei radicali liberi, contrastando l'invecchiamento cellulare.

Antitumorali

E' stato dimostrato scientificamente che i polifenoli contenuti nelle fave siano in grado di contrastare la proliferazione delle cellule tumorali, soprattutto per quanto riguarda il cancro al colon, al fegato e alla vescica.

Proteggono il sistema cardio-vascolare

Ricche di sali minerali, come zinco, ferro, rame, potassio e sodio, le fave se consumate nelle giuste quantità aiutano a proteggere il sistema cardio-vascolare e a prevenire le malattie cardiache.

Aiutano a tenere sotto controllo il peso

Ottimo alleato contro l'obesità, le fave ci aiutano a tenere sotto controllo il peso perché hanno un potere saziante e, in più, riducono l'assorbimento di grassi e zuccheri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia undici nuovi casi: cinque contagi registrati nel Barese, i pazienti positivi salgono a 170

  • Coronavirus, la Puglia registra 23 nuovi casi. Tre positivi nel Barese: "Due già in isolamento, un altro paziente arrivato da fuori regione"

  • "Il Covid colpisce anche d'estate. Sbagliato salutare con baci e abbracci": l'infettivologa invita a non abbassare la guardia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Bari usano... il freddo!

  • Sette nuovi casi di Coronavirus in Puglia (su oltre 2200 test): tre sono in provincia di Bari

  • Temporali in arrivo nel Barese: la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento