Benessere psicofisico: 5 atteggiamenti virtuosi per stare bene

I segreti del benessere possono essere molto semplici, concreti e immediati: ecco i consigli utili per vivere serenamente


Oggi si parla spesso di benessere psicofisico e di quanto sia difficile raggiungerlo. E' un equilibrio grazie al quale gli individui devono sentirsi a proprio agio nelle circostanze che si trovano a vivere. Per l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMG) il benessere psicologico è quello stato che permette all'uomo di rispondere alle esigenze quotidiane, sfruttando pienamente le sue capacità cognitive ed emozionali. Grazie a queste stabilisce relazioni soddisfacenti e mature con gli altri e si adatta in maniera costruttiva alle condizioni esterne ed ai conflitti interni.

La nostra salute è quindi "uno stato complesso di benessere fisico, mentale e sociale, non solamente l'assenza di disagio o malattia".

Secondo lo studioso Carol Ryff, il benessere è un processo che comporta varie dimensioni in costante evoluzione dinamica e comprende vari aspetti. La studiosa americana, per misurare le sei dimensioni del benessere, ha proposto un questionario autovalutativo che prende in considerazione ed alla fine riesce a misurare i seguenti aspetti:

  • autoaccettazione
  • relazioni interpersonali positive
  • autonomia
  • controllo ambientale
  • crescita personale 
  • scopo nella vita

Benessere psicologico: come raggiungere una maggior serenità

In sintesi, contribuiscono ad un maggior benessere psicologico :

  • la ricerca e la risposta migliore agli stimoli ambientali e cognitivi: ogni persona ha un talento che deve esprimere per puntare alla propria autorealizzazione.
  • lo sport: l'attività fisica previene l'insorgenza di depressione, ansia e stress e produce effetti positivi sulla salute mentale.
  • mangiare bene: numerose ricerche dimostrano che il cibo spazzatura è collegato ad un aumento del rischio di depressione e di aggressività. Il cibo influenza la nostra salute mentale e la nostra stabilità emotiva.
  • la predisposizione al gioco: se è vero che "l'uomo non smette di giocare perchè invecchia, ma invecchia perchè smette di giocare" come sostiene Stanley Hall, psicologo statunintese, le attività ludiche, di cui per definizione fa parte anche lo sport, sono fondamentali per vivere bene ed in salute.
  • costruire buone relazioni sociali: l'uomo è un animale sociale. E anche nell'era dei social network niente può sostituire il contatto e il confronto reale, che può esserci soltanto nella realtà, dove vengono instaurati i rapporti più stabili e duraturi. Proprio per questo mantenere buone relazioni sociali è decisivo per il benessere psicologico di un individuo che, se non riuscirà a soddisfare il suo bisogno di coesione, si sentirà sempre più spesso solo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

  • Truffe alle assicurazioni e prostituzione in falsi centri massaggi: sette arresti e 27 indagati a Bari, coinvolti anche cinque avvocati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento