Tra cosmetici freschi e fatti a mano, il brand inglese Lush apre i battenti in via Sparano

L'inaugurazione prevista per il 19 luglio. Sarà il 32esimo store italiano del marchio celebre per i prodotti innovativi e dal design colorato

Un nuovo marchio internazionale è pronto ad aprire i battenti in via Sparano a Bari: Lush, il brand inglese di cosmetici freschi e fatti a mano, apre il suo terzo punto vendita nel Sud Italia dopo Napoli e Marcianise (Caserta), proseguendo nella sua 'espansione' della presenza nel Belpaese. Il 32esimo store italiano sarà inaugurato venerdì 19 luglio alle 17.30 con la cerimonia del taglio dei knot wrap, i foulard in cotone biologico o materiale riciclato, alternativa sostenibile al packaging di Lush.

Il negozio di via Sparano si estenderà su 61 mq ed è progettato nel nome della sostenibilità e del rispetto dell’architettura locale. Gli arredi del negozio sono realizzati interamente a mano con legno di recupero proveniente da antichi fienili della Brianza; il sistema illuminotecnico è pensato nel pieno rispetto dell’efficienza energetica con un impianto di illuminazione LED; è stato mantenuto e preservato un tradizionale soffitto a volta in pietra, tipico della regione ed emblema della perfetta fusione tra tradizione locale e innovazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento