Massaggi neonatali: una piacevole abitudine per mamma e bebè

Aiutano a rilassare il bimbo, a farlo riposare meglio ed alleviano stitichezza e coliche: tutti i benefici dei massaggi per neonati


I massaggi possono essere davvero utili non solo per gli adulti, ma anche ai neonati: su di essi infatti è possibile riconoscere gli effetti benefici di un massaggio eseguito con la dolcezza e l’amore della sua mamma.

Il massaggio al bambino agisce sul suo sistema nervoso centrale e si innesca una reazione a catena: infatti il suo cervello produce più serotonina, una sostanza chimica che aumenta il benessere e diminuisce il cortisolo, un ormone che viene secretato  in risposta allo stress. Di conseguenza, la frequenza cardiaca del bambino e il respiro rallentano e diventa più rilassato.

Servono solo 10/15 minuti di carezze e tocchi affettuosi, d’altronde non esiste linguaggio più efficace tra mamma e bambino che il contatto fisico.

Fategli un bagnetto, assicuratevi che l’ambiente sia caldo e usate un olio alle mandorle o all’argan.

Quando massaggiare 

Massaggiare il bambino dopo una alimentazione potrebbe causare vomito quindi è meglio attendere almeno 45 minuti dopo una poppata. Bisogna prestare attenzione anche allo stato d’animo del bambino e se appare tranquillo lui potrà godere di un massaggio.

Dove massaggiare

1. Massaggio alle gambe

Delicatamente ma con fermezza avvolgere le mani intorno alla gamba del bambino e scivolare giù le mani dalla coscia alla caviglia. Fate questo un paio di volte; quindi ripetere sull’altra gamba.

2 . Massaggio alle braccia

Rotolare delicatamente il braccio del bambino tra le mani, a partire dalle sue spalle e si spostano verso il polso. Ripetere due o tre volte, e poi passare a l’altro braccio.

3. Massaggio del collo

Sostenere la testa del neonato e parte superiore del corpo con una sola mano. Posizionare il pollice dell’altra mano su un lato del collo e le vostre prime due dita sul lato opposto. Quindi utilizzare la punta delle dita per strofinare delicatamente il collo del bambino in un movimento circolare. Ripetere questi cerchi un paio di volte.

4. Massaggio alla pancia

Mettete le mani a livello dell’ombelico del vostro bambino. In senso orario, strofinare la punta delle dita con fermezza e delicatamente sopra la sua pancia in un movimento circolare. Ripetere.

5. Massaggio per le coliche

Fare prima un massaggio alla pancia e poi piegare le ginocchia fino alla sua pancia e tenere premuto per circa 30 secondi prima di rilasciarlo. Ripetere un paio di volte. Poi posto il bordo di una mano sulla pancia del bambino, scivolando dal pulsante pancia in giù in uno schema ritmico, per aiutarli a liberare gas repressa. Ripetere l’operazione se necessario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il 'paziente 1' in Puglia: era tornato dalla Lombardia, ora è in isolamento in ospedale

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • A Santa Caterina apre il nuovo Parco Commerciale: dal 28 febbraio l'inaugurazione dei primi maxi store

Torna su
BariToday è in caricamento