Sovrappeso e obesità: come questi due aspetti influisono sulla vita di coppia

La scienza lo sostiene da tempo: sovrappeso e obesità aumentano la probabilità di andare incontro a diversi problemi di salute. Per gli uomini c’è anche un problema in più: la disfunzione erettile

Come sovrappeso e obesità possono influire sul rapporto di coppia? Oltre ai classici problemi estetici che possono comportare delle insicurezze nella vita a due, da non sottovalutare seriamente anche questi due aspetti prima citati che potrebbero, per alcuni, rappresentare un fattore di rischio per la disfunzione erettile negli uomini.

Lo studio: cosa dice la scienza

Non è di certo una novità, la scienza lo sostiene da tempo: sovrappeso e obesità aumentano la probabilità di andare incontro a diversi problemi di salute, dall‘infarto al diabete di tipo 2, dall’ipertensione arteriosa ai problemi respiratori, e per gli uomini c’è anche un problema in più: diversi studi hanno dimostrato un’associazione tra l’eccesso di peso e la disfunzione erettile. Ma è stato anche dimostrato che, negli obesi, qualunque cambiamento negli stili di vita che comporti una perdita di peso, migliora la funzione sessuale. Perché questo avviene? Secondo gli esperti all’origine ci sono due fattori da tenere in considerazione:

  • una componente psicologica, legata al sentimento di inadeguatezza che provano le persone in sovrappeso nei confronti del proprio corpo.

  • E una componente organica, che coinvolge il sistema endocrino metabolico e i vasi sanguigni. Il tessuto adiposo, infatti, modifica diversi parametri vascolari che intervengono nel meccanismo naturale dell’erezione.

Inoltre, gli obesi hanno spesso bassi livelli di testosterone nel sangue, ed è proprio quest'ormone che regola il desiderio sessuale. Quest'ultimo infatti tende a scomparire parallelamente ad un decremento significativo del testosterone. Infine, bisogna ricordare anche che, in genere, i pazienti diabetici possono soffrire di disfunzione erettile. Altri campanelli d'allarme sulla salute sessuale sono poi l’ipertensione e le alterazioni lipidiche, come il colesterolo alto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlio rischiano di annegare per il mare agitato: militare barese si getta in acqua e li salva

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: addio a Teodosio Barresi, protagonista de LaCapaGira

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Violento scontro tra moto e suv: grave centauro, trasportato in codice rosso al Policlinico

Torna su
BariToday è in caricamento