Come lavorare da casa senza distrazioni: le regole da seguire per non perdere tempo

Lavorare da casa ha i suoi vantaggi ma non sempre è facile mantenere la concentrazione avendo molte comodità a portata di mano. Ecco perchè è importante darsi delle regole per mantenere gli obiettivi


Oggi non risuona più strano sentir parlare di lavoro svolto da casa o telelavoro, questo grazie alle nuove tecnologie e la maggior flessibilità. Se da una parte i benefici sono tanti, dall’altra bisogna fare i conti con le innumerevoli distrazioni che potrebbero essere uno dei punti deboli del lavorare da casa.

All’interno dell’ambiente domestico, è bene trovare il giusto equilibro per poter lavorare senza continue interruzioni che aspettano solo di farti fare il passo sbagliato, mandando a monte la tua produttività.

Vi suggeriamo quindi alcune strategie utili, per lavorare da casa senza distrazioni:

Organizzazione e pianificazione 

È bene organizzare e pianificare tutto, ancora prima di sederti alla scrivania, in modo da evitare qualsiasi tipo di distrazione. Ogni volta che ti alzi dal tuo posto per cercare il tuo carica batterie del computer o per trovare un fascicolo, il tempo viene sottratto alla produttività, e il lavoro diventa senza dubbio più lungo e complicato.

Definisci anche momenti specifici per il controllo della posta elettronica, in modo che le tue email vengano scaricate solo in determinati orari.

Creare un angolo dedicato

Prima cosa da fare in assoluto quando si lavora da casa, è scegliere un angolo della casa da adibire al lavoro. Creare una sorta di confine permette che la routine di casa non interferisca con quella di lavoro.

Scandire il tempo con precisione

Uno dei vantaggi del lavoro da casa è la gestione autonoma del tempo. Se da una parte l’autonomia è alla base dello smart working, dall’altra potrebbe diventare anche un nemico. Per questo, è bene riuscire ad avere una sorta di “scaletta” per la gestione del tempo.

Gestione delle pagine Internet

Tenere sempre due browser aperti, uno per il lavoro e uno per leggere le news. Leggi tutte le tue notizie alla fine della giornata o nei momenti in cui “stacchi”. In questo modo avrai meno probabilità di essere distratto e perdere tempo in ricerche correlate.

Prendi brevi pause ad ogni ora. Con una tale intensa concentrazione è necessario liberare la tua mente e rilassarti un pò.

Lasciare il lavoro alle spalle

A fine lavoro lasciati la giornata alle spalle e gli impegni il giorno dopo. Avere a portata di mano tutti gli strumenti per lavorare potrebbe diventare controproducente, per questo, a fine giornata, è bene avere l’abitudine di eliminare tutto ciò che è lavoro dalla propria vista.

Distrazioni interne

Per lavorare da casa senza distrazioni, è bene essere sempre superiore ai tuoi fattori di stress personale. Mantieni il disordine della tua vita personale separato dal tuo lavoro.

Via il superfluo

Se lavori principalmente con il computer, carta e penna sono due elementi che puoi eliminare. Tieni sul tavolo tutto ciò che ritieni realmente indispensabile per concludere il lavoro, tutto il resto riponilo altrove.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

Torna su
BariToday è in caricamento